Pesaro: L'ex carcere minorile diventerà una scuola dedicata alla creatività

1' di lettura 27/04/2021 - Trasformare un luogo di reclusione dei ragazzi in un luogo di creatività per i ragazzi. E' questo il progetto pensato dal Comune di Pesaro e dalla Provincia di Pesaro e Urbino per l'ex carcere minorile.

L'orribile edificio di via Bertozzini sarà presto solo un ricordo per i cittadini pesaresi. Il complesso, di proprietà del Comune e della Provincia, sarà smantellato e al suo posto nascerà una nuova scuola dedicata alla creatività.

Lo ha svelato il sindaco Matteo Ricci "Per 3 anni abbiamo atteso la Regione perchè sembrava servisse per ampliare il Centro per l'impiego. Poi la Regione ha deciso che non era più un bene di suo interesse e abbiamo dovuto trovare altre soluzioni. Oggi insieme alla Provincia abbiamo pensato di realizzarci una scuola".

"Proporrò il progetto al Ministro della Pubblica Istruzione come progetto speciale - prosegue il sindaco - sarà una scuola superiore legata alle arti e alla creatività. Prima troveremo le risorse, prima partiremo"

"In arrivo ci saranno molti fondi per l’istruzione. Se abbiamo idee e progetti chiari, da qui ai prossimi mesi sono convinto che ci toglieremo soddisfazioni". Un progetto speciale anche dal punto di vista urbanistico, "che contribuirà al miglioramento di piazzale Primo Maggio", conclude Ricci.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2021 alle 10:54 sul giornale del 28 aprile 2021 - 168 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, pesaro, ex carcere, vivere pesaro, notizie pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZED





logoEV
logoEV