Urbino: Rubano cosmetici del valore di alcune centinaia di euro al Conad del Sasso, arrestate due donne

Carabinieri 1' di lettura 26/04/2021 - Due donne, di 23 e 41 anni, originarie dell'Est Europa, ma residenti in Abruzzo, già note alle forze dell’ordine, sono state arrestate la scorsa settimana dai Carabinieri di Urbino, con l'accusa di rapina impropria.

Le due sono accusate di aver rubato dei cosmetici dal supermercato Conad Superstore di Urbino, in località Sasso, avendoli nascosti nelle borse e negli indumenti.

Ad accorgersi del furto due vigilantes di guardia all'ingresso. Alla richiesta di poter controllare le loro borse, uno dei due è stato anche aggredito con schiaffi e pugni.

Le due donne sono state quindi condotte in caserma dai carabinieri della locale Compagnia, prontamente giunti sul posto. Nella giornata di giovedì il Gip ha disposto l’obbligo di dimora nel comune di residenza.

La merce sottratta, del valore complessivo di alcune centinaia di euro, è stata restituita.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2021 alle 22:15 sul giornale del 26 aprile 2021 - 115 letture

In questo articolo si parla di cronaca, urbino, carabinieri, rapina, arresto, furto, articolo, antonio mancino, rapina impropria, conad superstore

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZBo





logoEV
logoEV