Pesaro: Insulta, minaccia e picchia la moglie: arrestato 55enne

Carabinieri 1' di lettura 21/04/2021 - Un uomo di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

La notte scorsa i carabinieri del NORM e della Stazione di Pesaro sono intervenuti in via Righi per fermare l'ennesimo episodio di violenza. Erano circa le 22 quando i militari hanno raggiunto l'abitazione dove, all'interno, una donna era stata insultata, minacciata e picchiata dal marito.

L'uomo, 55enne, pluriregiudicato, è stato bloccato dai militari e arrestato. Quello di ieri notte era solo l'ultimo episodio di violenza nei confronti della moglie. Il marito era già stato arrestato a gennaio per resistenza, dal NORM di Pesaro.

La vittima, di 55 anni, medicata all’ospedale di Pesaro per le ecchimosi e le ferite riportate, è stata dichiarata guaribile in 15 giorni. Per il marito si sono aperte le porte del carcere di Villa Fastiggi.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2021 alle 22:54 sul giornale del 23 aprile 2021 - 323 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, violenza, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYPW





logoEV