Serie C, Vis Pesaro 1-1 Fermana: decidono le reti di Marchi e Urbinati

Vis Pesaro-Fermana 5' di lettura 18/04/2021 - Altro match-point salvezza sprecato dalla Vis Pesaro! Nella serata odierna, gli uomini di mister Di Donato pareggiano 1-1 con la Fermana. L'incontro andato in scena allo stadio "Tonino Benelli", nella 36^ giornata del campionato di Serie C (girone B), ha decretato la salvezza della formazione allenata da Giovanni Cornacchini. Come di consueto, riviviamo la partita con il nostro articolo riassuntivo.

La prima grande occasione del match è della Fermana: al 21' Cais riceve da punizione e col destro gira in porta. E' attento Bastianello che devia in corner. Passano diversi minuti e la formazione di casa si rende pericolosa in attacco con Di Paola: il calciatore vissino, calcia in porta dal limite dell'area di rigore e spedisce la sfera alta sopra la traversa. Continua a spingere la Vis e al 36' sfiora il vantaggio con Gucci: l'attaccante vissino riceve da Tessiore e di testa spedisce lontano dallo specchio della porta. Qualche istante più tardi, ancora Gucci con un'incornata conclude alto sopra la traversa. Peccano di qualità le due formazioni e dunque, i primi 45' della gara termina senza reti (0-0).

Nella ripresa, inizia bene la Fermana che si rende pericolosa in attacco con Boateng: il 17 ospite riceve da Iotti e in rovesciata conclude in porta. La sua conclusione, termina di poco a lato. Gli uomini di mister Di Donato crescono d'intensità e trova la rete del vantaggio al 75': conclusione ad incrociare di Giraudo che trova la deviazione vincente di Ettore Marchi dall'interno dell'area di rigore! E' 1-0.

Gli ospiti non mollano la presa e a pochi minuti dal triplice fischio, pareggiano i conti con Urbinati: l'ex calciatore della Vis, risolve una serie di batti e ribatti con un tiro preciso sul primo palo. Nel finale di partita non accade nulla di rilevante e dopo quattro minuti di extra-time, arriva il triplice fischio del direttore di gara: la Fermana è salva. Invece, per il team pesarese tutto è ancora da decidere. Nonostante il pareggio odierno, la Vis Pesaro resta a +3 dalla zona play-out.

CRONACA DELLA PARTITA

FINE SECONDO TEMPO


90'- Quattro minuti di extra-time!

87'- PAREGGIO FERMANA! Azione confusa nell'area di rigore vissina che termina con la conclusione - vincente - di Urbinati. L'ex calciatore della Vis Pesaro, dall'interno dell'area di rigore, calcia sul primo palo e realizza il goal del pari.

85'- Cambi per la Fermana: esce Neglia ed entra Cremona, fuori Rossoni e dentro Mordini

84' - D'Anna! Conclusione dall'interno dell'area di rigore che viene deviata in corner da un difensore avversario.

83' - Cambio per la Vis Pesaro: esce Tessiore ed entra Ejjaki

75' - VANTAGGIO VIS PESARO! Conclusione ad incrociare di Giraudo che trova la deviazione vincente di Ettore Marchi dall'interno dell'area di rigore! E' 1-0.

67'- Secondo cambio per la Fermana: esce Cais ed entra D'Anna

63' - Cambio anche per la Vis Pesaro: esce Gucci ed entra Cannavò

60' - Cambio per la Fermana: esce Iotti ed entra Fabris.

57'- Ammonito Tessiore (Vis Pesaro)

54'- Boateng! Sugli sviluppi di un corner calciato da Iotti, è arrivata la rovesciata del numero 17 ospite che è terminata di poco a lato.

52'- Neglia! Conclusione da fuori area che termina alta sopra la traversa.

46'- E' iniziata senza cambi la seconda frazione di gara

FINE PRIMO TEMPO

44'- Ci sarà un minuto di recupero

43' - Ancora Gucci! Cross di Tessiore a cercare il numero 28 vissino che di testa, spedisce alto sopra la traversa.

40'- Ora la Vis Pesaro ha il pallino del gioco in mano. Invece, difende con attenzione la Fermana

36'- Cross perfetto di Tessiore a cercare la testa di Gucci: quest'ultimo, impatta la sfera di gioco e la spedisce lontano dallo specchio della porta. Nulla di fatto.

34'- Ancora Di Paola, ci prova su calcio di punzione. Il suo tiro, direttamente verso la porta avversia, viene deviato in corner dalla barriera.

32' - Occasione Vis Pesaro! Grande azione di Manuel Di Paola che superare un paio di avversari, arriva al limite dell'area di rigore e calcia in porta. La sua conlusione, termina di poco alta sopra la traveersa!

29'- Marchi (Vis Pesaro) viene atterrato al limite dell'area di rigore: il direttore di gara era vicino all'azione e ha lasciato correre. Arrivano le proteste della panchina biancorossa.

21'- Occasione Fermana! Sugli sviluppi di una punzione, arriva la girata col destro di Cais. E' attento l'estremo difensore vissino che devia la sfera di gioco in corner.

18'- Cross di Marchi verso il centro dell'area di rigore , ma esce Ginestra che blocca la sfera di gioco.

10'- Non ci sono spunti offensivi per la Vis Pesaro che, dopo dieci minuti dal fischio d'inizio, non si è ancora resa pericolosa dalle parti di Ginestra.

6'- Fase di studio tra le due squadre in campo: al momento non si segnalano occasioni da rete.

0'- Calcio d'inizio affidato alla formazione di casa: si parte!

LE FORMZIONI

VIS PESARO (3-5-2): Bertinato; Di Sabatino, Ferrani, Brignani; Carissoni, Tessiore, Gelonese, Di Paola, Giraudo; Marchi, Gucci. A disposizione: Ndiaye, Bastianello, Stramaccioni, Gennari, Ejjaki, D’Eramo, Pannitteri, Lazzari, Cannavò, Germinale. Allenatore: Daniele Di Donato.

FERMANA (4-4-2): Ginestra; Rossoni, Bonetto, Scrosta, Sperotto; Neglia, Graziano, Urbinati, Iotti; Cais, Boateng. A disposizione: Colombo, Massolo, Manzi, Mordini, Mosti, Fabris, Bigica, Grossi, Grbac, Cremona, D’Anna. Allenatore: Giovanni Cornacchini.

Reti: 75′ Marchi (Vis), 87′ Urbinati (Fermana)

Ammoniti: 58′ Tessiore (Vis), 78′ Fabris (Fermana), 88′ Urbinati (Fermana)

Arbitro: Mattia Caldera di Como (Testi-Meocci); 4° uomo Villa.

Note: 1'+4' di recupero, terenno di gioco in buone condizioni.






Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2021 alle 19:31 sul giornale del 19 aprile 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di sport, pesaro, vivere pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYbU





logoEV