Jesi in Rima: Aspettando il giallo, nuova poesia di Marinella Cimarelli

mario draghi| 1' di lettura 18/04/2021 - Molto attuale, la nuova poesia della scrittrice jesina, dopo l'ultimo annuncio del Governo sulle riaperture dal 26 aprile... Buona lettura!


Perèsse tra na' settimana
artorna 'l GIALLO
Jesini ripedede 'l mantra
a pappagallo...
la parola magica
sta per avverasse,
ancora sui colori
non ce mette le tasse!
A Gratis se sta in galera,
a Gratis se va a spasso,
a me non me sposti,
peso più de 'n sasso.
Non vòjo fa' na' mossa
non pijo iniziativa
messa sotto sale
mèjo dell'oliva
me conservo sana
dendro l'aria stagna
fo' attempo a vaccinamme
o 'l Virus me se magna?
Dal 17 me posso prenota'
dopo i 65, pe' 'n pelo
ce sto' a rientra'!
Pensa sci' me fa' AstraZeneca
ve 'mmaginade la reazio'?
la poetessa che scappa
col braccio a penzolo'
la siringa 'ttaccada
alla spalla dolente
che dice all'infermieri
col muso impertinente:
"Ma non c'hai Pfizer
o magari Moderna?
Ho visto chi' davanti
'n camion co' la cisterna
piena de vaccini,
non sarà tutti cusci'?
Oh..santa Gnacchera
tròeme n'antro vacci'!"
Aspettavo 'l Johnson
ma so' rmasta fregada
ha preso na' trombosi
a n'antra disgraziada!
Pure quello'l leva
da la circolazio'
aggia' pe’ la paura
me s'alza la pressio'...
Sci' non te vaccini
te pija 'l coccolo'
a corti discorsi
chi c'avrà ragio'?
Me pare de gioga'
a la roulette russa
sento che qualcuno
aggià a la porta bussa...
E nel mentre speravo
che 'l tutto finisse
sapede chi bussava?
'l Cavaliere dell'Apocalisse!!!


dalla Redazione di Vivere Jesi
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2021 alle 18:26 sul giornale del 19 aprile 2021 - 143 letture

In questo articolo si parla di cultura, poesie, mario draghi, articolo, redazione vivere jesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYaD

Leggi gli altri articoli della rubrica Jesi in rima





logoEV
logoEV