Fermo: Domani, 31 marzo, alle ore 10, a Montegiorgio il funerale del Dottor Tolmino Rossi morto per covid 19

2' di lettura 30/03/2021 - La celebrazione sarà trasmessa in diretta Facebook sul sito Parrocchie Unite di Montegiorgio. La salma è arrivata oggi pomeriggio alle 14 presso l'obitorio dell' ospedale montegiorgese

Montegiorgio. E’ rientrata oggi alle 14 la salma del Dottor Tolmino Rossi, stroncato dal Covid a soli 69 anni, ed ora si trova nell’obitorio dell’ospedale di Montegiorgio, dove una folla ordinata e silenziosa, ancora incredula, nel pieno rispetto delle normative pandemiche, gli sta tributando l’ultimo saluto. Alcuni cittadini hanno atteso l’arrivo del feretro anche lungo l’argine della strada. Nessuno vuole rinunciare a salutare il medico buono che per 40 anni è entrato nelle loro case dando conforto , cura e speranza a tutti gli ammalati.
Il funerale si svolgerà domattina ( 31 marzo ndr) presso la Chiesa di San Giovanni alle ore 10 e la celebrazione sarà trasmessa in diretta facebook sul sito Parrocchie Unite di Montegiorgio.
Intanto sui social continuano a piovere incessanti le condoglianze alla famiglia e parole di stima e riconoscenza per Tolmino. Segno di un dolore vero e profondo che arriva dal cuore dei tantissimi che hanno avuto la fortuna di incrociare la propria vita con la sua. Sia quella professionale come Medico e consigliere dell'Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Fermo, sia quella politica in quanto ex amministratore, che quella cristiana, in quanto membro attivo della parrocchia e dell'associazionismo.
Proprio come sottolinea il Sindaco di Montegiorgio Michele Ortenzi nel suo post : “ Chiunque si sia imbattuto in lui, ha avuto la consapevolezza della ricchezza acquisita grazie alle sue straordinarie doti umane. La sua capacità di entrare in armonia con tutti ci sia da esempio e da monito per le nostre vite”.
Tra i tanti messaggi , toccante quello di Mattia, un bambino di cui Tolmino è stato padrino di Battesimo, che scrive : “ ho provato una emozione di forte dolore perché è morto il mio padrino. Per me ha il biglietto per il Paradiso, perché era la persona più dolce e gentile che io conoscevo e vorrei che fosse ancora qui”.
Semplici parole che esprimono un sentire comune. Tutti vorrebbero che fosse ancora qui. Tutti sono certi che non può che trovarsi in Paradiso. Anche se resta difficile alla ragione umana accettare che Tolmino sia davvero morto.

Marina Vita






Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2021 alle 18:16 sul giornale del 31 marzo 2021 - 125 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bVeo