Sciopero dei lavoratori della logistica, lunedì presidio ad Ancona

Sindacati bandiere 1' di lettura 26/03/2021 - Lunedì 29 e martedì 30 marzo, sciopero della logistica-trasporto merci che, nelle Marche, interessa circa 13mila lavoratori, inclusi quelli delle agenzie in somministrazione che applicano il contratto di settore.

Lo sciopero è proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti per il mancato rinnovo del contratto, scaduto da più di 15 mesi. Per l’occasione, ad Ancona, lunedì 29 si terrà un presidio di sindacati e lavoratori dalle 11 alle 13 presso Piazza del Plebiscito.

Allo sciopero dell’intera giornata del 29 sono coinvolti corrieri, imprese di spedizione, società collegate alle e-commerce, imprese cooperative di gestione e fornitura di servizi logistici connessi. Invece, per tutte le imprese di autotrasporto, cui non si applica la legge 146 (sui servizi pubblici essenziali), lo sciopero si estende a 48 ore per tutte le giornate del 29 e 30 marzo ovvero i due interi turni di lavoro che iniziano nelle giornate indicate fino al loro termine.


Da FILT CGIL - FIT CISL - UIL Trasporti





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-03-2021 alle 21:15 sul giornale del 27 marzo 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, cgil, cisl, uil, filt cgil, uil trasporti, fit cisl, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bUHi





logoEV
logoEV