Pesaro: Covid, una mamma: "Sono sempre stata attenta ma l'ho preso. Osservate le regole per rispettare chi sta male"

1' di lettura 22/03/2021 - "Vorrei scrivere un pensiero a coloro che manifestano contro le restrizioni e si abbracciano", inizia così la mail di una nostra affezionata lettrice.

"Sono una mamma di tre figli sempre attenta all'igiene, sempre attenta ad usare correttamente i dispositivi di sicurezza, non sono mai uscita di casa se non per recarmi al lavoro eppure il giorno della festa del papà ho avuto l'esito positivo del tampone.

Per il momento ho tanta stanchezza e ho perso il gusto e l'olfatto e quindi mi ritengo fortunata e mi auguro di non aggravarmi perché sappiamo che il virus è imprevedibile, ma il decorso non è uguale per tutti ci sono persone che stanno molto male e alcune che perdono la vita, vi dico che è durissima poi con i bambini è ancora più difficile.

Anche la Dad, io penso che fino a quando possiamo proteggere i nostri figli facciamolo, io chiedo cortesemente di rispettare le persone che stanno male, verrà il momento in cui potremmo riabbracciarci ed riappropriarci della nostra vita, ma adesso dobbiamo fare dei sacrifici e rinunciare ad alcune libertà".

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2021 alle 10:00 sul giornale del 23 marzo 2021 - 164 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, vivere pesaro, news pesaro, articolo, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTNl





logoEV