Jesi: Da Waiblingen e Mayenne, ciao Pino

Pino Gullace 1' di lettura 19/03/2021 - Nella sua attività di consigliere, Pino Gullace è stato un punto di riferimento per l’Amministrazione comunale nelle attività legate ai gemellaggi con Waiblingen e Mayenne.

La sua disponibilità, la sua capacità di entrare subito in sintonia con gli altri, la sua forte carica umana hanno certamente contribuito - in occasione delle numerose visite ufficiali della delegazione jesina alla città tedesca e a quella francese - a rafforzare quel clima di amicizia, di aggregazione e di condivisione che sono gli aspetti salienti di qualsiasi gemellaggio. E dunque inevitabilmente sono stati profondi i sensi di cordoglio espressi dalle autorità cittadine di Waiblingen e Mayenne.

Il sindaco della comunità tedesca, Andreas Hesky, quello di Mayenne Jean-Pierre Le Scornet, insieme al suo precedessore Michel Angot e all’assessore ai gemellaggi Lyssia Saulnier hanno fatto pervenire in Comune la loro vicinanza alla famiglia Gullace e all’intero Consiglio comunale, ricordando con particolare affetto la figura di Pino che era ormai considerato una persona immancabile in qualsiasi appuntamento istituzionale tra le città gemellate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2021 alle 23:34 sul giornale del 20 marzo 2021 - 99 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bTv9





logoEV