Pesaro: Anticorpi monoclonali, oggi a Pesaro le prime somministrazioni

ospedale pesaro 2' di lettura 18/03/2021 - "Oggi nella nostra regione è iniziata la somministrazione degli anticorpi monoclonali, nell’azienda sanitaria Marche Nord. Un importantissimo passo avanti per le cure ai malati di Covid19", commenta Francesco Acquaroli.

Lo annuncia anche l'assessore alla Sanità della Regione Marche Filippo Saltamartini: "Oggi alle 15 sono iniziati i trattamenti a Marche Nord per i primi tre pazienti con gli anticorpi monoclonali".

Si tratta di tre pazienti trapiantati di rene, la cui terapia immunosoppressiva è stata sospesa a causa della infezione Covid, paucisintomatici per febbre, senza necessità di ossigeno.

"Siamo pronti a partire in tutta la regione, dove sono stati approntati 15 centri prescrittori, con i pazienti che saranno individuati per la terapia - prosegue Acqauroli -. Le Marche, con l’Asur e Ospedali Riuniti di Ancona, saranno anche protagoniste di una fase sperimentale sull’utilizzo degli anticorpi monoclonali, attraverso uno studio farmacologico redatto con lo Spallanzani e alcune società scientifiche di medici di medicina generale e infettivologi.

Una notizia molto positiva che avvia una fase cruciale per le cure al Covid19, proprio oggi che è la Giornata nazionale in ricordo delle vittime della pandemia istituita dal Parlamento.

Una ferita che deve farci riflettere su quanto sia fondamentale oggi essere uniti nella lotta al Coronavirus, su quanto anche ciascuno dei nostri comportamenti sia importante per uscire il prima possibile da questa drammatica pandemia", conclude il presidente della Regione.

Gli anticorpi monoclonali sono arrivati ieri nelle Marche, nella quantità di 133 flaconi, sui 4 mila flaconi disponibili in Italia.

Si tratta di anticorpi monoclonali Bamlanivimab, a pazienti non ospedalizzati, con patologia lieve o moderata, che rientrano nei criteri di eleggibilità stabiliti dall'Agenzia italiana del farmaco.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2021 alle 18:06 sul giornale del 19 marzo 2021 - 188 letture

In questo articolo si parla di attualità, pesaro, vivere pesaro, news pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bThR