“Marche palcoscenico aperto festival” atto secondo: dal 1aprile al 31 maggio 39 compagnie per 41 spettacoli in streaming

4' di lettura 17/03/2021 - Danza, musica, teatro ce n’è per tutti i gusti nella ricchissima seconda parte di programmazione di Marche Palcoscenico Aperto. Festival del teatro senza teatri, nato dalla volontà della Regione Marche / Assessorato alla Cultura con AMAT, che prosegue nei mesi di aprile e maggio con tante curiose proposte.

Il festival lungo 5 mesi e inaugurato lo scorso gennaio vede coinvolte fino al prossimo 31 maggio 39 compagnie per 41 spettacoli in streaming, on line, al telefono o whatsapp. Il festival da inizio anno presenta i lavori di 60 artisti / compagnie marchigiani selezionati tra le 370 proposte pervenute a Marche Palcoscenico Aperto. I mestieri dello spettacolo non si fermano, la call nata come prima concreta risposta all’attuale interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza sanitaria.

Il Festival del teatro senza teatri rappresenta un invito rivolto a tutta la platea possibile a vivere momenti di ‘invasione’ ed ‘evasione’ propri dell’esperienza teatrale, nelle forme ora possibili, cogliendo l’occasione che questa sfida storica rappresenta, mediante ogni mezzo che la creatività degli artisti ritiene utile per permettere ancora un rapporto tra artisti e pubblico, un rapporto che guadagna in intimità ciò che perde in termini di socialità. Dal 1 aprile al 30 maggio tante le proposte: Giuliano Del Sorbo e Raffaele Damen in Paintheatre: Quattro tempi per una passione (1 aprile, Facebook e Youtube), Collettivo Vibrisse in Mukashi Mukashi (1, 4, 8, 11, 15, 18 aprile, Telegram, Facebook, Instagram), Lagrù Ragazzi in Le storie di Gino (1 aprile-20 maggio ogni giovedì, Youtube), Compagnia Teatri della Plebe in Tutte quelle vive luci (2 aprile, Facebook), Simone Guerro in Teatro X Corrispondenza (2 e 9 aprile, www.teatropercorrispondenza.it), Ylenia Pace in Chat con delitto (3 aprile, Telefono, Telegram, Whatsapp), Francesco Arcuri in Roba machine (8 aprile, 6 e 25 maggio, YouTube), Babelia & C. Progetti Culturali – Roberta Biagiarelli in Il magazzino dell’attrice (8, 9, 15 e 16 aprile, Facebook, Youtube, Twitch), Chiara Borsella in Sybilla (9 aprile, Facebook, Youtube), Nufabric Records in Vergine plays Vergine (9 aprile, Facebook, Instagram), Mabò Band in Vicoli Sonori (10 aprile, Facebook, Youtube), Collettivo Collegamenti in [Rooms]3 (11-30 aprile, www.collettivocollegamenti.com), Davide Calvaresi / 7-8 Chili in Olmo, uno spettacolo di legno (12 aprile, Zoom), Appennino Up – Festival dell’Appennino in Elementi (13, 14, 18 e 19 aprile, www.appenninoup.it e www.festivaldellappennino.it), Federico Bracalente in Bach e il romanico piceno (16 aprile-21 maggio ogni venerdì, Youtube, Facebook), Ruvido Teatro in Piermarini, un luogo, una storia. un teatro nel teatro (17 aprile, Facebook), Masako Matsushita con Paolo Paggi & The Sound of Marcello in Il nostro luogo (18 aprile, Zoom), Mario Mariani con Onlive. Un altro piano è possibile? Lezione-concerto (18 aprile, Youtube, Zoom) e Concerto sul film muto le avventure del Principe Ahmed (data da definire, Youtube e Zoom), La Big Band in Alfonsina y el mar (22 aprile, Youtube), Teatrino Pellidò / Vincenzo Di Maio in Cà del pozzo (24 e 25 aprile, Youtube), Teatrodelleisole in Raphael Trepuntozero (26 aprile, Vimeo), Alice Toccacieli / Luoghi Comuni in Blue house_esplorazione performativa (29 aprile, Zoom, Facebook, Youtube), Rokeya in Ritual: Acto II Luz (30 aprile, Youtube, Mixcloud, Bandcamp, Instagram), Collettivo Giulio e Jari in In Fiction [5 Episodi] (2-30 maggio ogni domenica, Youtube, Vimeo), Andrea Baldassarri in Tempo di posa (3 maggio, Facebook), Umanesimo Artificiale in Seeds of future (9 maggio, Twitch, Telegram), Rosetta Martellini – Michele Scipioni / Fabrica Teatro in Racconti d’Inverno – Lontano da lei (5 maggio, Facebook, Youtube), Cecilia Ventriglia in Un albero mi ha chiesto di danzare (9-30 maggio ogni domenica, Facebook, Youtube), Threshold in Two sound portrait / Anteprima (12 maggio, Facebook, Youtube) e Two sound portrait (15 maggio, Facebook, Youtube), Teatro Rebis in Llareggub_Una cosa da niente (14 e 15 maggio, Soundcloud), La Casa di Asterione in Oltre i confini (21 maggio, Youtube), Profili Artistici / Barbara Alesse / Ernesta Argira in Post Truth (22 e 28 maggio, Youtube), The Faccions in Beauty Rules (22 maggio, Facebook), Lorenzo Bastianelli / Teatro Sovversivo in Private Vision (24, 25 e 26 maggio, Twitch, replica 27, 28 e 29 maggio, Twitch, YouTube, Facebook, Instagram), Collettivo Ønar in PPSS_Mosaico_020 (26 maggio, Zoom), Francesco Marilungo / Chiara Caterina in Confetti [presentazione film] (27 maggio, Vimeo), Stefano Coppari Quartet in Lock (28 maggio, Facebook), Maledetti Cantautori Graphic live online (29 maggio, Facebook, Youtube) e Filippo Brunetti in Sax-Öh! (31 maggio, Facebook).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-03-2021 alle 10:48 sul giornale del 18 marzo 2021 - 126 letture

In questo articolo si parla di teatro, spettacoli, amat marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bSZY





logoEV
logoEV