Controlli delle misure anti Covid nel weekend in tutta la Valmusone: tre le persone multate

1' di lettura 15/03/2021 - Continui controlli sul territorio di tutta la Val Musone e riviera del Conero ad opera dei Carabinieri della Compagnia di Osimo, che attraverso una serie di iniziative, la cui finalità è quella controllare che le misure in vigore per il contenimento dell’emergenza da Covid 19 vengano attuate e rispettate.

Lo scorso fine settimana attraverso l’impiego complessivo di 36 militari, sono state identificate 197 persone, controllati 151 veicoli, sanzionate 3 persone colte in violazione all’ordinanza del Presidente della Giunta Regione Marche, ovvero divieto di spostamento nel territorio di altro Comune, in vigore per le province di Ancona e Macerata, nonché l’obbligo di permanenza nella propria abitazione dalle ore 22:00 alle 05:00.

Nella notte di sabato sera nel corso di un posto di blocco, nel centro abitato di Filottrano, i Carabinieri della locale Stazione hanno controllato due cittadini italiani, i quali a bordo di una Lancia Y, circolavano senza giustificato motivo.

Sempre nel pomeriggio di sabato ad Agugliano, è stata contestata ad un cittadino nigeriano residente nella città di Ancona, la violazione della norma sullo spostamento tra comuni.

Nella serata di domenica, a Numana, è stato fermato dai militari dell’Aliquota Radiomobile un ragazzo 20enne a bordo di un’autovettura Mercedes C220, a cui è stata contestata la violazione della guida senza la patente di categoria corrispondente, poiché mai conseguita, con il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi, e per non aver osservato l’obbligo di fermarsi all’invito dei carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2021 alle 17:30 sul giornale del 16 marzo 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, carabinieri, controlli, territorio, articolo, norme anti-Covid