Fermo: Montegiorgio Città che legge dal 2020. Ora si passa al " Patto per la lettura".

3' di lettura 09/03/2021 - Al fine di agevolare la più ampia partecipazione da parte dei soggetti istituzionali, associativi e professionali che vogliono affacciarsi al mondo del libro, dell’editoria e della cultura, il Comune ha anche  pubblicato un avviso pubblico per Manifestazione di Interesse da sottoscrivere entro il 10 marzo.

Montegiorgio- La qualifica di “Città che legge 2020-2021” Il Comune di Montegiorgio l’ ha ottenuta lo scorso anno e tale qualifica richiede all'Amministrazione l’impegno di promuovere la lettura e di creare una rete di collaborazione permanente tra tutte le realtà culturali operanti nel territorio del Comune per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa. Così il 2 marzo scorso la Giunta Comunale ha approvato il “Patto Locale Per La Lettura di Montegiorgio". E, al fine di agevolare la più ampia partecipazione da parte dei soggetti istituzionali, associativi e professionali che vogliono affacciarsi al mondo del libro, dell’editoria e della cultura, il Comune ha anche pubblicato un avviso pubblico per Manifestazione di Interesse alla sottoscrizione di questo patto.

L’avviso è finalizzato a coinvolgere il più ampio numero di soggetti istituzionali, associativi e della filiera del libro, della lettura e della cultura e dell’inclusione sociale- spiega l’assessore alla cultura Michela Vita- Il Patto locale per la lettura si propone quale strumento di governance delle politiche di promozione del libro e della lettura, con lo scopo di ridare valore all’atto di leggere come momento essenziale per la costruzione di una nuova idea di cittadinanza e di creare una rete di collaborazione permanente tra tutte le realtà culturali operanti nel territorio del Comune per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa”.

Possono presentare domanda di adesione tutti gli Organismi locali in possesso di esperienza e professionalità nel settore dell’inclusione sociale e socio culturale anche attraverso la lettura, il libro, l’editoria e della cultura ; tutte le scuole di ordine e grado; istituti, enti, associazioni, realtà sociali che dimostrino di aderire ai principi del Patto Locale per la Lettura di Montegiorgio, che svolgano o vogliano svolgere attività di promozione della lettura coordinata e collettiva, orientata alla diffusione e valorizzazione della lettura come strumento di benessere individuale e sociale, raggiungendo il maggior numero di cittadini, per la crescita culturale, sociale e civile della comunità.


Il Patto locale per la lettura di Montegiorgio funzionerà attraverso la costituzione di un Tavolo di Coordinamento e monitoraggio con il fine di garantire un agile lavoro da parte dei soggetti che aderiscono – continua l’assessore Vita- Tavolo che si riunirà almeno una volta l’anno definendo gli obiettivi di lavoro, monitorando le attività e l’efficacia dei progetti, promuovendo il Patto stesso al fine di coinvolgere tutto il territorio”.

La manifestazione di interesse, nella quale in calce è riportato il testo del “Patto locale per la lettura di Montegiorgio”, reperibile sul sito istituzionale del Comune di Montegiorgio, dovrà essere compilata, firmata e pervenire tramite posta elettronica certificata all’indirizzo comune.montegiorgio@emarche.it entro e non oltre il 10/03/2021, specificando nell’oggetto “Patto Locale Per La Lettura Di Montegiorgio”.

Superfluo dire che l’amministrazione si aspetta una l arga adesione all’iniziativa da parte di tutte le associazioni del territorio comunale.






Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2021 alle 06:48 sul giornale del 10 marzo 2021 - 128 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montegiorgio, vita, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bRFG