Urbino: Bar aperto oltre l'orario consentito, sanzionati il titolare e i clienti, attività chiusa per cinque giorni

Carabinieri 1' di lettura 01/03/2021 - Sanzione amministrativa e chiusura dell'attività per cinque giorni, è questo quanto comminato dai carabinieri della stazione di Sant'Angelo in Vado al titolare di un esercizio commerciale della cittadina, nella serata di sabato.

Durante un controllo all’interno di un bar, i militari hanno trovato alcuni avventori intenti a consumare bevande alcoliche alle ore otto di sera, ben oltre l'orario di chiusura previsto dalle attuali normative anti-covid.

Come detto, il titolare del locale è stato sanzionato per aver tenuto aperta l’attività al di fuori della fascia oraria consentita e il locale rimarrà chiuso per cinque giorni.

Gli avventori invece sono stati multati per aver violato le norme in tema di assembramenti.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 21:11 sul giornale del 01 marzo 2021 - 158 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, sant'angelo in vado, carabineiri, articolo, antonio mancino, assembramenti, misure anti covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQzm





logoEV
logoEV