Fermo: A Montegiorgio riapre Palazzo Sant'Agostino con la mostra d'arte di Andrea Gambugiati

2' di lettura 23/02/2021 -   L’inaugurazione della esposizione titolata “Cortocircuito Sinaptico”, è prevista alle ore 18,30 di venerdì 26 febbraio,  con la partecipazione dello stesso artista.

A Montegiorgio riprendono gli appuntamenti con l’arte e la cultura. L' Associazione Culturale Caffè Letterario riapre infatti le porte del Palazzo Sant'Agostino per presentare, in anteprima nazionale nella regione Marche, i lavori del Maestro d'Arte Andrea Gambugiati, un artista a tutto tondo diplomato all’Accademia di Brera e originario di Monte Urano.

L’inaugurazione della esposizione titolata “Cortocircuito Sinaptico”, è prevista alle ore 18,30 di venerdì 26 febbraio, con la partecipazione dello stesso artista. Poi la mostra sarà visitabile fino al 26 marzo, ad ingresso gratuito, tutti i mercoledì e venerdì dalle 16,30 alle 20.00.

Andrea Gambugiati è un artista versatile le cui opere spaziano tra scultura, pittura e digital art e considera l’arte come “una specie di gioco nel quale esprimere lo squilibrio e la solitudine di una umanità che tende ad abbandonare sempre più la propria natura per andare incontro al concetto di artificiale”.

Nel 2008 due sue opere sono salite agli onori della cronaca nella trasmissione televisiva "Markette", condotta da Piero Chiambretti su LA7. Nel 2020 il critico d'arte Gabriele Bevilacqua, ha realizzato un testo critico sull'artista che sarà presente nel catalogo del Maestro Andrea Gambugiati. Catalogo che verrà presentato Venerdì 12 marzo 2021 alle ore 18,30 sempre con la presenza dell'artista.

La mostra d'arte è curata da Stefano Danieli e Francesca Giovando dell’Associazione culturale Caffè Letterario, con il patrocinio del Comune di Montegiorgio.

Negli ultimi anni il Palazzo Sant'Agostino (ex convento Agostiniano), sempre a cura di Caffè Letterario, ha ospitato due Maestri del Movimento artistico del Transmanierismo Contemporaneo (Adriano Venturelli e Daniele Dell'Angelo Custode), fondato da Giorgio Celli nel 1986, ottenendo un ottimo riscontro di pubblico e alto gradimento.






Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2021 alle 20:42 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 152 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mostra, montegiorgio, chiesa di sant'agostino, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPyP