Successo per la rubrica digitale MarcheOnCarnival

4' di lettura 22/02/2021 - Continua il gradimento per l’operato artistico della neo associazione grottammarese Artistic Picenum.

La recente rubrica televisiva MarcheOnCarnival, trasmessa in esclusiva dall’ emittente marchigiana Tv Centro Marche, ha ottenuto migliaia di visualizzazioni, affermandosi come un’assoluta novità del panorama regionale del carnevale, nella nuova veste di talk show televisivo.

La direttrice artistica Angelica Marcantoni afferma a riguardo: “ Anche questa tappa è stata una vera vittoria. Non possiamo che gioire dei riscontri positivi avuti con questi progetti televisivi inediti. Di certo, sempre più significativa e rilevante diviene la consapevolezza del poter contare su di un team associativo forte e saldo. Credo che il segreto dell’ associazione sia riposto qui, in un interscambio tenace e continuo fra tutti i singoli elementi, perseguendo ciascuno la propria vocazione e potenzialità.”

Forte di questo ottimo esito di gruppo, l’ associazione policulturale della perla dell’ adriatico guarda al futuro e rilancia nel mondo della rubrica digitale, svelando il nuovo appuntamento social settimanale “ Picenum Talk”.

Un neo format periodico di talk information in versione digitale, prodotto da remoto e dedicato al mondo della cultura, imprenditoria, sport e società picena.

Primi ospiti saranno gli associati onorari Bernardino Novelli e Lea Calvaresi, rispettivamente front man della band Sugar Friends e Miss Marche in carica; entrambi si racconteranno nelle nuove forme della comunicazione shared, rivelando alcune curiosità artistiche e professionali.

Il lavoro verrà pubblicato nei prossimi giorni attraverso le pagine social ufficiali dell’ associazione, che vanta già un record di interazioni, venendoe costantemente arricchita di news provenienti da tutte le realtà associative del piceno.

Presenti alla conferenza stampa associativa anche alcuni performers marchigiani ed i seguenti soci dell’ associazione, che nel tempo libero donano il loro prezioso servizio al mondo del terzo settore: Martina Mobili, Cristiano Sguerrini, Marco Meconi, Luigi Scartozzi, Floriano Tavoletti, Emanuele Cruciani, Paolo Riccardi, Fabiola Silvestri, Emanuele Califano Lidak, Caterina Accorsi, Raffaele Vienieri, Laura Marcolini, Ennio Monachesi, Massimo Ferranti e Cristina Orsini.

Spazio a tutte le molteplici voci, in una vivace call da remoto.

Fra tutte riportiamo le parole di Aureliano Mascaretti, consigliere autoriale; nel suo intervento rimarca nello specifico l ‘importanza della diversificazione dell’ offerta culturale, che avrà un occhio di assoluto riguardo per il mondo del cortometraggio sociale e nell’ omaggio al cinema italiano, con particolari ed inedite kermesse in programma nei prossimi mesi.

Anche l’ attore amatoriale Stefano Scatasta interviene con dell’ acuto spirito propositivo “ Pur avendo altri ruoli dirigenziali nel mondo del terzo settore, ho davvero accolto con piacere questa nuova responsabilità culturale all’ interno dell’ Artistic Picenum. Ho partecipato ad entrambe le produzioni televisive, divertendomi e provando a strappare, con le mie performance, un sorriso sincero al pubblico marchigiano”.

Conclusione affidata al presidente associativo Giuseppe Cameli che afferma:

“ Essere riusciti, in un periodo di sostanziale stand by dell’ associazionismo, ad essere continuamente operativi, grazie all’ arte del digitale, è per noi motivo di grande soddisfazione. Ringrazio gli enti organizzatori del carnevale intervenuti nella rubrica: Maria Flora Giammarioli per Fano, Marco Olori per Ascoli Piceno ed Il sindaco Enrico Piergallini e la consigliera Martina Sciarroni per Grottammare. Dedichiamo MarcheOnCarnival ai nostri followers, ai quali continueremo sempre ad offrire qualità, originalità ed innovazione.

A proposito di cinema, in questi giorni avevo in mente dei flash back, su delle scene del film “Polvere di stelle”, indimenticabile capolavoro dei grandissimi Alberto Sordi e Monica Vitti; scusandomi per l’ audace e forzato analogismo e moderando i tempi, le fasi storiche emergenziali e le attuali differenze sociali, anche oggi però raccontare il presente è motivo, a mio avviso, di un viaggio avventuroso, attraverso le nuove vie della comunicazione, unito all’ incessante passione per la cultura del nostro territorio.”

Cala il sipario sulla videochiamata di gruppo con le seguenti parole d ‘ordine: lungimiranza, confronto, sano realismo e voglia di tornare live con tante entusiasmanti e sostenibili idee.

Già in mente l’ idea di presentazione ufficiale estiva dell’ associazione in un galà live, pandemia e sicurezza permettendo, aperto gratuitamente al pubblico ; work in progress insomma per il nuovo motore del terzo settore piceno.

Di seguito link per rivivere insieme, via web, la rubrica Marche On Carnival, arricchita da mirate traduzioni in inglese, curate dall’ associata Martina Evandri:

https://www.youtube.com/watch?v=tePV2mgE0tg&fbclid=IwAR1L_PGsTRRVGxZ0pLIBXB8W659u12_BBoqwNQRH3WhVdGVpsuXz3X0Kx8Y

Associazione Policulturale ARTISTIC PICENUM








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-02-2021 alle 15:10 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 134 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPim





logoEV