Castelbellino: guida sbandando lungo la SS76, fermato un automobilista ubriaco

1' di lettura 22/02/2021 - Solo grazie alle segnalazioni di altri automobilisti in transito domenica pomeriggio, lungo la superstrada, è stato possibile evitare il peggio.

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio 2021, presso il centro operativo della Polizia Stradale di Ancona, giungevano alcune telefonate di automobilisti in transito sulla SS.76, che segnalavano la presenza di una Fiat Punto il cui conducente, all’altezza di Castelbellino, procedeva in direzione Fabriano zigzagando pericolosamente.

Una pattuglia in servizio si è recata subito sul tratto segnalato ed ha individuato e fermato una Fiat Punto presso una piazzola di sosta. Alla guida c'era un uomo di 61 anni residente nel fabrianese che, dopo un primo controllo documentale, è stato sottoposto al test sull’alcolemia mediante l’apparecchiatura in dotazione alla pattuglia.

L'uomo risultava positivo con un tasso pari a tre volte il limite massimo consentito. La patene gli è stata ritirata, per essere sospesa come previsto dal Codice della Strada.

Importantissima la collaborazione tra cittadini ed istituzioni che ha permesso di scongiurare un grave pericolo per la sicurezza stradale e salvaguardare l’incolumità degli utenti della strada e dello stesso conducente fermato.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 22-02-2021 alle 17:32 sul giornale del 23 febbraio 2021 - 148 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, auto, castelbellino, ubriaco, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bPkm





logoEV