Atletica: Ancona, Assoluti indoor, sabato 20 febbraio il via

3' di lettura 19/02/2021 - Sabato e domenica in palio 28 titoli italiani indoor. Nella prima giornata in pedana Iapichino (lungo) e Trost (alto). DIRETTA TV su RaiSport sabato dalle 15.20 alle 17.30, STREAMING atletica.tv dalle 9.30.

Tutto pronto ad Ancona per il weekend degli Assoluti indoor 2021. Nella prima giornata, domani, saranno assegnati undici titoli italiani. Otto atleti marchigiani subito in gara: finale diretta nei 1500 metri per l’ascolano Stefano Massimi (Cus Camerino) alle ore 16.15 e per la pesarese Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) alle 16.25, poi nei 3000 di marcia alle 17.15 al via le giovani Anastasia Giulioni e Giulia Miconi, entrambe del Cus Macerata.

Nelle batterie dei 400 metri cercheranno di qualificarsi per la finale Alessandro Moscardi (Sef Stamura Ancona) alle 17.40 e la pesarese Elisabetta Vandi (Fiamme Oro) alle 18.10, mentre i primi a scendere in pista saranno nei 60 ostacoli la sangiorgese Martina Cuccù (Team Atl. Marche) e il sambenedettese Andrea Pacitto.

Domenica attesi tra gli altri Gianmarco Tamberi nell’alto (dalle ore 14.15) e Simone Barontini sugli 800 metri (ore 15.20). Riflettori puntati sulle pedane del Palaindoor: saalle 16 è in programma il salto in lungo con Larissa Iapichino (Fiamme Gialle), in gara per conquistare la maglia tricolore nello stesso impianto in cui due settimane fa è planata a 6,75, record italiano under 20, a sette centimetri dallo standard olimpico per Tokyo (6,82) e a sedici centimetri dal record nazionale al coperto di mamma Fiona May (6,91).

A sfidarla sarà la tricolore indoor in carica Laura Strati (Atl. Vicentina) già atterrata a 6,66 quest’anno. Salta invece alle 17.50 Alessia Trost (Fiamme Gialle) nell’alto: dopo l’1,94 ottenuto venerdì scorso a Lodz, al “minimo” olimpico di 1,96 mancano soltanto due centimetri. In pedana anche Antonino Trio (Athletic Club 96 Alperia) nel salto in lungo e Max Mandusic (Fiamme Gialle) nell’asta. In pista, si assegnano i titoli dei 60 ostacoli: tra le donne è l’ora del debutto stagionale per Elisa Di Lazzaro (Carabinieri), mentre al maschile mancherà Paolo Dal Molin ma ci sarà Hassane Fofana (Fiamme Oro).

È il momento decisivo anche per la marcia, per i 1500 metri e per il pentathlon, e si gareggia anche nelle prime quattro fatiche dell’eptathlon, che poi terminerà domenica. Batterie nei 400 metri con Edoardo Scotti (Carabinieri), Vladimir Aceti (Fiamme Gialle), Lorenzo Benati (Atl. Roma Acquacetosa) al maschile, Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) e Raphaela Lukudo (Esercito) tra le donne. Domenica saranno in palio gli altri diciassette titoli italiani: tra i big della seconda giornata Gianmarco Tamberi (alto), Marcell Jacobs (60 metri) e Leonardo Fabbri (peso).

DIRETTA TV SU RAISPORT, STREAMING ATLETICA TV - I Campionati Italiani Assoluti indoor di Ancona di sabato 20 e domenica 21 febbraio saranno trasmessi in diretta tv su RaiSport+HD in questi orari: sabato dalle 15.20 alle 17.30, domenica dalle 15 alle 17.50. Negli orari non coperti dalla diretta Rai, le gare si potranno seguire in streaming su www.atletica.tv: sabato mattina dalle 9.30, domenica dalle 10.

ORARIO AGGIORNATO (venerdì 19 febbraio) - Nella pagina dell’evento è online il programma orario aggiornato e il dispositivo organizzativo con tutte le informazioni utili per l’accesso al Palaindoor di Ancona, da leggere con particolare attenzione. Notizie e risultati saranno in tempo reale su fidal.it, il racconto delle gare è anche sui social e si può contribuire con l’hashtag #indoor2021.

(foto di Stefano Carloni)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-02-2021 alle 22:25 sul giornale del 20 febbraio 2021 - 123 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, territorio, gare, atleti, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bO1t





logoEV