Fano: Se n’è andata Maida Bologna, moglie di Sergio Schiaroli: mercoledì i funerali

2' di lettura 16/02/2021 - “Era la personificazione dell’amore, una donna che ha vissuto per gli altri, per la famiglia e per chiunque fosse in difficoltà”. Così Stefania Schiaroli ricorda sua madre: Maida Bologna, scomparsa lunedì dopo anni di malattia.

Moglie di Sergio Schiaroli - ex segretario provinciale di Federconsumatori -, Maida aveva 73 anni, ma da sei lottava contro una grave malattia che colpisce sempre più persone: l’Alzheimer, patologia contro la quale il marito ha assunto da tempo un ruolo particolarmente attivo. Poi, poco prima di metà settembre scorso, la scoperta tardiva di un tumore maligno. Gli ultimi mesi trascorsi a casa con i propri cari. Infine il triste epilogo, la scomparsa di una donna che ora – con la sua assenza - lascia un vuoto incolmabile.

“Abbiamo messo un cuore nel manifesto mortuario, per come era lei e perché la amavano davvero tutti”, ha raccontato Stefania, che ha colto l’occasione per ringraziare l’associazione Adamo. “Sono stati straordinari, fanno davvero un grande lavoro per i malati oncologici”, ha spiegato. Commovente il suo post su Facebook dedicato all’amata mamma. “Una delle ultime cose che mi hai detto è stata: ‘Sei l’amore di tutti, sei una stella luminosa che non si spegnerà mai!’… Allora sarò la stella che farà brillare il cielo sempre vicina a te! Grazie di tutto!”.

Mercoledì l’ultimo saluto a Maida. Alle 14 45 la partenza dalla camera mortuaria dell’ospedale Santa Croce di Fano, poi la cerimonia funebre – a partire dalle 15 – presso la Chiesa di San Paolo Apostolo nel quartiere Vallato.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2021 alle 19:12 sul giornale del 17 febbraio 2021 - 4578 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, Sergio Schiaroli, articolo, Simone Celli, lutti, maida bologna, stefania schiaroli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOnR





logoEV