Fano: Covid-19, troppe vittime e troppo giovani: 15 nuovi decessi, tra cui cinque under 70. Uno anche nel fanese

1' di lettura 16/02/2021 - È un bollettino particolarmente amaro quello diramato martedì dal Servizio Sanità della Regione, secondo cui sono quindici i nuovi decessi per Covid-19 registrati nelle Marche nell'arco di 24 ore.

Lunedì le vittime erano state quattro. Un dato certamente drammatico, ma comunque 'migliore' rispetto a quelli delle scorse settimane. Martedì la nuova impennata dei decessi, che costringe anche a un’altra amara constatazione: dei nuovi deceduti, in cinque avevano meno di 70 anni.

A Fano, intanto, si registra l'unico decesso della provincia di Pesaro Urbino: si tratta di un uomo di 89 anni. Anche questa volta, però, è nell'anconetano che si segnala quasi la metà delle nuove vittime: sette, ovvero un 69enne di Fabriano, una 60enne di Chiaravalle, un osimano di 100 anni, una 76enne di Loreto, un 71enne di Falconara Marittima, una 98enne di Ancona e un 59enne di Camerano.

Tre le vittime nella zona di Macerata: un 62enne di Montefano, una 74enne di Pollenza e un 94enne di Montecosaro. Sono tre i decessi anche nell'ascolano: un 68enne di Colli del Tronto, un 84enne di Cossignano e un 83enne di Ascoli Piceno. Una vittima a Porto San Giorgio, nel fermano: si tratta di una donna di 82 anni. Tutti avevano delle patologie pregresse.


Per le tue segnalazioni, per ascoltare il radiogiornale di Vivere Fano e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2021 alle 19:38 sul giornale del 17 febbraio 2021 - 497 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, marche, articolo, Simone Celli, decessi, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOoP





logoEV