Urbino: Cocaina e hashish nascoste nell'auto, arrestato un ventisettenne

carabinieri di notte 1' di lettura 31/01/2021 - Arrestato a Schieti, dai carabinieri della Compagnia di Urbino, un ventisettenne di origine marocchina con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato fermato, verso le ore 21:30 dello scorso giovedì, durante una normale attività di controllo stradale.

Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 36 grammi di hashish nascosti all'interno della felpa, e di 18 grammi di cocaina, all'interno del vano porta oggetti dell'automobile.

Posto agli arresti domiciliari e processato per direttissima, il giovane è stato subito rimesso in libertà in quanto incesurato.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2021 alle 19:01 sul giornale del 31 gennaio 2021 - 167 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, hashish, cocaina, articolo, antonio mancino, Schieti, schieti di urbino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLXa