Poste Italiane consegna il vaccino Moderna alle strutture sanitarie nelle Marche

1' di lettura 13/01/2021 - Sarà Poste Italiane, tramite il suo corriere espresso Sda, a distribuire in tutta Italia la prima fornitura del vaccino “Moderna” arrivato martedì mattina presso l’Istituto Superiore di Sanità.

L’azienda, che già da tempo collabora con il Commissario Straordinario, ha attrezzato 40 furgoni con celle frigo da 1.300 litri ognuna e si occuperà della consegna con un network dedicato che consentirà di collegare l’Istituto Superiore di Sanità di Roma direttamente con le ASL e gli ospedali interessati da questa prima fornitura.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2021 alle 09:45 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 219 letture

In questo articolo si parla di attualità, poste italiane, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bI60