Fano: Covid-19, troppi decessi tra Fano ed entroterra: 10 su 18 sono in provincia. Anche un 55enne tra le nuove vittime

1' di lettura 13/01/2021 - Altra giornata da dimenticare sul fronte dei decessi per Covid-19 nelle Marche. Sono infatti 18 le vittime registrate in 24 ore nella nostra regione. Dieci di questi riguardano la provincia di Pesaro Urbino.

Si tratta di una 92enne di Fano, di una 95enne di Pergola, di un 73enne di Cartoceto, di due persone di Terre Roveresche (una 76enne e un uomo di 55 anni), di quattro pesaresi (due donne di 83 e 91 anni e due uomini di 78 e 79 anni), oltre a una 89enne di Sassocorvaro.

Sono sei, invece, i decessi nell'anconetano: una 88enne di Senigallia, un 67enne e una 70enne di Falconara Marittima, un 73enne di Serra San Quirico e due uomini del capoluogo di 88 e 94 anni.

Scomparsa anche una 84enne di Tolentino (Macerata) e un 86enne di Offida (Ascoli Piceno). Tutti avevano delle patologie pregresse.

Per le tue segnalazioni, per ascoltare il nuovo radiogiornale e per restare sempre aggiornato iscriviti al nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp salvare in rubrica il numero 350 564 1864 e inviare un messaggio qualsiasi allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano





Questo è un articolo pubblicato il 13-01-2021 alle 18:48 sul giornale del 14 gennaio 2021 - 231 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, pergola, cartoceto, marche, articolo, Terre Roveresche, Simone Celli, decessi, covid-19

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJhH