Pesaro: ----------------

carabinieri 1' di lettura 05/01/2021 - Oggi alle ore 12 è stato convalidato l'arresto effettuato ieri sera per resistenza a pubblico ufficiale di un italiano 56enne, a seguito della richiesta di intervento di un cittadino che sentiva provenire urla da un’abitazione di via Righi.

Giunti sul posto i carabinieri del Norm hanno udito le richieste di aiuto di una donna e sono riusciti ad entrare in casa solo dopo molte insistenze e aver visto, attraverso una finestra, l’uomo strattonare la donna e farla cadere a terra, per impedire l'ingresso dei militari.

L'uomo, ubriaco come la consorte, ha minacciato i carabinieri dicendo che, se non se ne fossero andati, avrebbe denunciato di essere stato da loro picchiato. Quando i militari si sono interposti fra lui e la moglie, il pluripregiudicato si è scagliato su uno dei militari.

A quel punto l'uomo è stato immediatamente ammanettato, arrestato e fatto visitare presso il locale Pronto soccorso, che ne ha constatato l’ubriachezza senza esprimere prognosi.

La moglie ha rifiutato di sporgere denuncia, nonostante pregressi episodi di violenza.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 05-01-2021 alle 18:44 sul giornale del 07 gennaio 2021 - 375 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro, lite, vivere pesaro, news pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIdQ





logoEV
logoEV