Pesaro: Didattica a distanza per le scuole superiori fino al 31 gennaio: in arrivo l'ordinanza

Francesco Acquaroli 2' di lettura 04/01/2021 - "Domani firmerò l’ordinanza con la quale disponiamo di proseguire la didattica a distanza per le scuole superiori fino al 31 gennaio", queste le parole del presidente della Regione Francesco Acquaroli.

"È stata una decisione sofferta - prosegue il presidente - ma non possiamo fare altrimenti, l’appesantimento delle strutture ospedaliere e delle terapie intensive va prevenuto e i numeri evidenziano un segnale di ripresa del contagio che va frenato. Dall’altra parte siamo in attesa delle decisioni del Governo rispetto alla classificazione in fasce delle regioni. Noi vogliamo fare la nostra parte ma occorre chiarezza, non aggiungo altro", conclude Acquaroli.

La giunta regionale si è confrontata questo pomeriggio in merito all’andamento epidemiologico nelle Marche e, anche a seguito della concertazione avuta dall’assessore all’istruzione con il mondo della scuola, ha deciso di far proseguire la didattica a distanza per le scuole secondarie di secondo grado, statali e paritarie, al 100% fino al 31 gennaio.

Per questo il Presidente della giunta regionale, Francesco Acquaroli, emanerà domani, martedì 5, un’ordinanza che formalizza questa decisione, assunta allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus e garantire quanto più possibile la salute e la sicurezza dei cittadini e la tenuta delle strutture ospedaliere. Il provvedimento entrerà in vigore il 7 gennaio e disporrà che le istituzioni scolastiche di secondo grado continuino a svolgere le lezioni tramite il ricorso alla didattica a distanza al 100%.

Restano garantite in presenza le attività laboratoriali e quelle per alunni con disabilità o bisogni educativi speciali. La giunta si riserva comunque la possibilità di revoca o modifiche del provvedimento sulla base dell’andamento della situazione epidemiologica regionale.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 04-01-2021 alle 19:37 sul giornale del 05 gennaio 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, redazione, pesaro, marche, vivere pesaro, news pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bH1D