Pesaro: Revocato l'affidamento ai servizi sociali, arrestato 25enne

arresto carabinieri 1' di lettura 31/12/2020 - Ieri, i carabinieri della Stazione di Pesaro hanno arrestato un 25enne in ottemperanza a un'ordinanza di revoca dell'affidamento in prova al servizio sociale, emessa dal Tribunale di sorveglianza di Ancona.

Il ragazzo, cittadino italiano di 25 anni, è stato rintracciato dai militari e arrestato. Stava scontando una pena in affidamento ai servizi sociali ma a seguito dei comportamenti inadeguati e contrari alle regole della comunità gli è stato notificato il provvedimento di revoca del beneficio, sostituendo la misura dell'affidamento in prova con il carcere.

Al termine degli adempimenti burocratici, il 25enne è stato trasferito nella casa circondariale di Villa Fastiggi, dove dovrà permanere per il prossimo periodo.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 31-12-2020 alle 10:06 sul giornale del 01 gennaio 2021 - 170 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, pesaro, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bHAl





logoEV
logoEV