IN EVIDENZA





12 novembre 2021











...

Il Servizio Viabilità della Provincia di Pesaro e Urbino ha riaperto al traffico questa mattina la strada provinciale 51 “Delle Cesane”, che era stata chiusa ieri pomeriggio al km 16 a causa di un autoarticolato rimasto incastrato in una curva a gomito, vicino all’azienda forestale “Campo D’Asino” a Fossombrone.


...

“È ormai evidente come la giunta regionale non sia capace di dare risposte alle crescenti difficoltà del sistema delle cure territoriali, determinando una situazione senza precedenti, quasi disperata, che di fronte all’affacciarsi della quarta ondata di Covid-19 alza notevolmente il livello di rischio per la salute dei cittadini, con possibili gravi conseguenze per la tenuta dell’intero sistema sanitario.




...

Nella mattinata di mercoledì giungevano alla sala operativa del Commissariato di Polizia di Senigallia alcune richieste di intervento da parte di cittadini, poiché veniva segnalata la presenza di un uomo che, già da alcuni minuti, era presente presso i giardini in zona viale dei Pini, parlando al telefono e gridando in modo veemente, utilizzando termini volgari.


...

Hanno subito un pesante lock down, che ha messo a rischio la stagione dello scorso anno. Hanno affrontato ingenti spese per garantire sanificazione e distanziamento nei loro stabilimenti. Hanno programmato investimenti decennali, sapendo di avere davanti altri dodici anni di lavoro prima. della messa a bando delle concessioni, fissata dal Parlamento al 2033.


...

Oltre 1.700 libri da destinare al circuito bibliotecario degli istituti penitenziari delle Marche. Tanti sono quelli che rientrano nella donazione effettuata dalla casa editrice “Liberilibri” di Macerata, sostenuta dal Garante regionale, Giancarlo Giulianelli, che ha provveduto ad attivare i contatti con le strutture carcerarie.



...

Il programma “Guadagnare Salute con le Life Skills”, attivo nelle scuole della Regione Marche dall’anno scolastico 2013/2014, è stato selezionato dalla Commissione Europea tra le dieci migliori “buone pratiche” nel campo della “Promozione della salute e prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili” nell’anno 2021.


...

“Dati più che positivi per la stagione turistica 2021 che non temono il confronto neanche con il 2019, quando la pandemia non era ancora esplosa. In particolare i numeri record di settembre, con un +15.03% negli arrivi e un +25,79% nelle presenze rispetto al periodo pre-Covid, dimostrano che le azioni in favore della destagionalizzazione funzionano bene e che su questa strada dobbiamo proseguire”.





11 novembre 2021





...

“La sentenza del Consiglio di Stato avrà importanti ripercussioni anche nelle Marche. Siamo già impegnati a livello nazionale, con la nostra leader Giorgia Meloni, a porre rimedio a quanto deciso dai Giudici. E anche nelle Marche ci siamo prontamente attivati per arrivare a un atto deliberativo del Consiglio regionale che possa andare nella direzione di tutela di tante famiglie”.


...

Nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio, finalizzati al contrasto dei traffici illeciti in genere, i finanzieri della Compagnia di Civitanova Marche hanno sottoposto a controllo, nei pressi del locale mercato settimanale, un venditore ambulante di capi di abbigliamento, il quale è risultato esporre per la vendita, tra l’altro, oltre 20 articoli, tra sciarpe e borse, recanti i marchi Fendi e Louis Vuitton evidentemente contraffatti, stante l’approssimativo packaging, il prezzo applicato non coerente agli standard delle due griffe e la mancata esibizione, da parte dello stesso, di idonea documentazione comprovante la loro lecita messa in commercio.




...

La Compagnia della Guardia di Finanza di Urbino, in esecuzione di un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente emesso dal Tribunale di Urbino, ha sequestrato disponibilità di conti correnti, un immobile e quote societarie per un valore di circa 82.000 euro nei confronti di due imprenditori operanti nel settore delle confezioni per abbigliamento.





...

Nell’ambito delle attività di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti poste in essere nel territorio di questa provincia, gli investigatori della Squadra Mobile della Questura di Macerata, diretti dal Commissario Capo Matteo Luconi, insieme agli uomini del Commissariato di Polizia di Civitanova Marche, guidati dal Commissario Capo Fabio Mazza, nella tarda serata del 9 novembre, hanno arrestato in flagranza di reato un soggetto di origini marocchine, perché deteneva e trasportava 30 grammi di cocaina, suddivisi in dosi, per il successivo smercio nel territorio di questa provincia.