IN EVIDENZA





20 aprile 2021







...

In previsione del passaggio delle Marche in zona gialla a partire dal 26 aprile, il sindaco David Grillini ha comunicato che per i cittadini di Cerreto d'Esi ci sarà, anzi, un preventivo inasprimento delle restrizioni, con il comune "blindato" dal 21 al 25 aprile, con la speranza che si possano ridurre drasticamente i contagi da Covid entro domenica. Se così non fosse, dal 26 aprile il Comune rischia una zona arancione rafforzata.






...

La viceministra Alessandra Todde, che al Ministero dello Sviluppo Economico è stata appena nominata responsabile delle crisi d’impresa, ha annunciato che il prossimo 29 aprile si aprirà il tavolo su ELICA.



...

La sagoma di un cadavere? Una specie di drago antropomorfo? O semplicemente un ominide con un piede ingessato e uno strano problema al braccio? Difficile interpretare il discutibile disegno che ignoti, tra sabato e domenica, hanno pensato di realizzare sulla pista ciclabile a Ponte Sasso di Fano, tra l’altro non ancora ultimata.







...

“Non può esistere nessuna transizione ecologica senza l’avvio di un concreto processo di decarbonizzazione dell’Italia. Per questo motivo il rinnovo delle concessioni e dei progetti di messa in produzione di pozzi deliberato dal governo, segnando un passo avanti in direzione delle trivellazioni in mare, appare in netta contraddizione non solo con i trattati internazionali, ma anche e soprattutto con le linee guida del programma Next Generation Eu e dell’European Green Deal.


...

C'è chi ama leggere le notizie seduto al PC, perché lo schermo è più ampio. C'è chi preferisce trovare le notizie di Vivere Ancona nel proprio feed di Facebook, perché è più semplice. C'è chi vuole ricevere subito le nuove notizie su Telegram, perché non può aspettare. E c'è anche chi la mattina mentre prepara la colazione, o la sera seduto sul divano dice: "Alexa apri Vivere Ancona" e ascolta in tre minuti le notizie della sua città.




...

“Non può esistere nessuna transizione ecologica senza l’avvio di un concreto processo di decarbonizzazione dell’Italia. Per questo motivo il rinnovo delle concessioni e dei progetti di messa in produzione di pozzi deliberato dal governo, segnando un passo avanti in direzione delle trivellazioni in mare, appare in netta contraddizione non solo con i trattati internazionali, ma anche e soprattutto con le linee guida del programma Next Generation Eu e dell’European Green Deal.


...

“Quello dei rifiuti è un problema di cui parliamo da anni. Basta scontri istituzionali, le imprese non possono più aspettare: è necessario imprimere una forte accelerazione per arrivare a una strategia unitaria di gestione, o all’affidamento a un soggetto unico. Servono soluzioni per costruire un modello gestionale che migliori la qualità del servizio, facendo sì che i costi si riducano sensibilmente”.


19 aprile 2021



...

Al termine di una indagine effettuata da personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Urbino e coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Urbino, sono stati eseguiti due provvedimenti cautelari di custodia, di arresti domiciliari e un obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria nei confronti di tre persone.



...

Colpo grosso alla profumeria Douglas, all’interno del Cuore Adriatico. Nella notte tra venerdì e sabato, intorno alle 3, un’auto ha sfondato la vetrata d’ingresso del centro commerciale, una seconda vettura è penetrata all’interno sfondando quella della profumeria e 3-4 persone si sono introdotte all’interno trafugando tutto quello che hanno potuto.






...

Qualcosa si muove nella vertenza Elica, con lo spettro di chiusure e licenziamenti che interesserebbero 409 operai degli stabilimenti di Mergo e Cerreto D'Esi. Dopo il primo, infruttuoso incontro in Regione, dove l'azienda ha ribadito le sue ragioni, ora scende in campo il MISE: il Ministero ha convocato un primo incontro conoscitivo, previsto il 20 aprile, con i sindacati e la Regione.