Ministro Speranza: ''La situazione è molto seria''

1' di lettura 20/10/2020 - Risalgono i nuovi casi di positività al coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati 10.874 i contagiati (ieri erano stati 9.338). I tamponi effettuati sono stati 144mila. Sono 89 i deceduti (ieri 73). Rende noto il bollettino del ministero della Salute.

"La situazione è molto seria. Bisogna dire fino in fondo come stanno le cose. La curva cresce. Serve uno sforzo in più da parte di ciascuno. Nelle prossime ore bisogna alzare il livello di attenzione". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, alla trasmissione di Giovanni Floris 'Di martedì' su La7. Ci sono attività essenziali e "altre si possono spostare e rinviare". "Siamo determinatissimi ad affrontare questa crisi, abbiamo sempre tenuta alta la soglia di attenzione. Il Ssn nazionle ora è più forte: sono state assunte 33 mila persone, produciamo fino a 30 milioni al giorno di mascherine, non siamo a marzo. È giustissimo che nei territori dove c'è maggiore difficoltà si possano, anzi si debbano assumere decisioni più dure. Con misure specifiche tarate su ogni singolo territorio". Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza.






Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2020 alle 22:59 sul giornale del 21 ottobre 2020 - 265 letture

In questo articolo si parla di attualità, edoardo diamantini, roberto speranza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bzct


logoEV