Senigallia: Controlli dei Carabinieri contro gli abusi dell’alcool: una denuncia e una sanzione

carabinieri 1' di lettura 14/09/2020 - Nelle ultime 24 ore i Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno eseguito alcuni mirati controlli per contrastare l’abuso di bevande alcoliche.

Domenica mattina, poco dopo le 7 i militari sono intervenuti in una via adiacente all’Ospedale di Senigallia, dove un residente aveva segnalato la presenza di un uomo ubriaco in strada, che gridava e creava disturbo. Una volta giunti sul posto i carabinieri hanno identificato un cittadino marocchino, di 42 anni, che camminava in maniera irregolare e barcollante, invadendo anche la sede stradale. L’uomo era in forte stato di agitazione ed urlava frasi sconnesse. I militari a quel punto lo hanno riportato alla calma e lo hanno condotto in caserma, dove è stato sottoposto a test alcolemico, che ha evidenziato un tasso pari a 1,86 g/l. Nei suoi confronti è stata elevata una sanzione amministrativa di 103 euro per ubriachezza.

Nella notte tra domenica e lunedì i Carabinieri hanno controllato un Fiat Ducato che viaggiava lungo la provinciale Corinaldese. Alla guida c’era un 57enne residente ad Ostra Vetere, che al controllo dei militari ha mostrato subito i sintomi dell’abuso di bevande alcoliche. Anche lui è stato sottoposto a test con etilometro, che ha consentito di accertare un tasso ben al di sopra del consentito, ovvero 2,07 g/l. I Carabinieri hanno proceduto al sequestro amministrativo del mezzo ed al ritiro della patente di guida. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza, diretta alla Procura della Repubblica di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 14-09-2020 alle 14:16 sul giornale del 15 settembre 2020 - 222 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvWI





logoEV