counter

Urbino: Un lavoratore in nero e alcolici a minorenni, sospensione dell'attività e multa per un locale di Acqualagna

Carabinieri 1' di lettura 08/09/2020 - La scorsa settimana, i Carabinieri di Acqualagna, insieme a personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pesaro e Urbino e dell’ASUR Area Vasta 1, hanno effettuato controlli ai locali di somministrazione di alimenti e bevande, nell’ambito di un servizio finalizzato alla verifica delle norme e prescrizioni igienico-sanitarie, di prevenzione e contrasto al fenomeno della vendita di bevande alcoliche ai minori di anni 18 e dello sfruttamento del lavoro nero.

I militari, durante il controllo amministrativo presso un esercizio commerciale del posto, hanno trovato un lavoratore in totale assenza di qualsiasi documento che ne attestasse la regolare occupazione, motivo per il quale è stata adottato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.

Inoltre, dopo aver riscontrato che ad alcuni minori di 18 anni erano state somministrate sostanze alcoliche, è stata contestata la sanzione amministrativa prevista per tale violazione.

Questa tipologia di controlli da parte del personale dell’Arma è finalizzata ad arginare il fenomeno del consumo di alcool tra minori. Il cosiddetto “binge drinking” infatti, specie tra i giovani, è un allarmante fenomeno che spesso ha infauste conseguenze anche nell’immediato, oltre ai dimostrati danni psicofisici di lungo periodo.

____
Vuoi ricevere le notizie di Vivere Urbino in tempo reale sul tuo smartphone tramite WhatsApp e Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 3714499877 alla tua rubrica ed invia il messaggio "Notizie ON".
Per Telegram vai su https://t.me/vivereurbino e clicca su "Unisciti".






Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2020 alle 09:46 sul giornale del 08 settembre 2020 - 290 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, acqualagna, vivere urbino, articolo, antonio mancino, alcolici a minorenni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bvkM





logoEV
logoEV