counter

Civitanova: Futuro in Comune dà la scossa a Civitanova Alta: tre appuntamenti tra cultura e scienza

2' di lettura 03/09/2020 - Non solo politica. Futuro in Comune, il gruppo dell’ex sindaco Tommaso Corvatta, ora punta su cultura e scienza. L’associazione, infatti, ha organizzato tre iniziative, tutte a Civitanova Alta, che punteggeranno il mese di settembre.

Si parte venerdì 4 settembre alle 21.30 al chiostro della chiesa di San Francesco, dove Marco Di Stefano metterà il suo Teatro della comunità a servizio di tre grandi della letteratura in “(Re)interpret(azioni)”, spettacolo durante il quale passi di Allen Ginsberg, Stig Dagerman e Pablo Neruda saranno accompagnati da musica e azione. Il 15 settembre si cambia totalmente registro con Corvatta in prima persona a dialogare di coronavirus con tre luminari della medicina: Giacomo Rossi, professore della facoltà di veterinaria dell’Università di Camerino che ha approfondito e brevettato un potenziale vaccino anticovid; Alessandro Chiodera, primario di malattie infettive all’ospedale di Macerata; e Roberto Calisti, uno dei responsabili del dipartimento prevenzione e igiene dell’Asur. A fine mese, ma la data non è ancora stata fissata, si torna a parlare di arte con Andrea Rauch, uno dei maestri della grafica e del design a livello mondiale.

«Abbiamo sentito l’esigenza di dare qualcosa a Civitanova Alta, dimostrando che si può fare anche senza spendere cifre folli o organizzando mega festival – spiega Corvatta – guardiamo a uno sviluppo culturale che sia sostenibile e che coinvolga anche soggetti come UniCam che sono stati del tutto abbandonati dall’amministrazione».

E se si parla di soggetti “abbandonati” dall’amministrazione il pensiero va a Marco Di Stefano, che solo quest’anno, dopo due anni, ha ritrovato il sostegno del Comune per il suo Teatro di comunità. «Vorrei però dedicare questo spettacolo a quella persona illuminata, libera e provocatoria che era Philippe Daverio – evidenzia Di Stefano – personalmente è bello ritornare ad esibirmi al chiostro, dove già ero stato un paio di volte in passato».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 03-09-2020 alle 16:48 sul giornale del 04 settembre 2020 - 218 letture

In questo articolo si parla di cultura, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/buUQ





logoEV
logoEV