counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Civitanova: Un malore improvviso porta via Marcello Marcelletti

2' di lettura
1840

Stroncato a 62 anni da un malore. Se n’è andato così, in silenzio, Marcello Marcelletti, figura storica della Croce Verde e del 118 civitanovesi. È morto a casa sua, nonostante l’estremo sforzo da parte di quelli che erano i suoi colleghi di salvargli la vita.

Persona riservata ma sempre pronta a farsi in quattro per gli altri, lascia la moglie Nicoletta, caposala a Villa dei Pini, con la quale ha condiviso nei decenni il lungo impegno nell’associazionismo cittadino, e tre figli.

«Marcello... ieri sei volato in cielo all’improvviso, lasciando in tutti coloro che ti conoscevano un vuoto incolmabile e tanta amarezza – scrive la Croce Verde di Civitanova sulla propria pagina Facebook – sei stato e resterai una colonna portante della storia della nostra associazione, milite sin dal 1975 e per un periodo di circa 30 anni. Tutti noi partecipiamo all’immenso dolore della sua famiglia, dei suoi colleghi e di tutti coloro che lo porteranno sempre nel cuore. Ciao Marcè».

Anche la presidente della Pro Loco Mariarosa Berdini l’ha voluto ricordare con un messaggio. «Un mese fa ci ha lasciato Basilio, ora Marcello. Non ci posso credere. Dio mio. La Croce Verde di Civitanova perde due persone stupende. Un abbraccio immenso alla moglie e ai sui tre figli. Vi siamo vicini con tutto l'affetto del mondo».

Il funerale si svolgerà venerdì alle ore 9 presso la chiesa di San Gabriele

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.



Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2020 alle 10:51 sul giornale del 28 agosto 2020 - 1840 letture