Atletica: le Marche per gli Assoluti di Padova

3' di lettura 27/08/2020 - Un weekend tricolore a Padova, che ospita i Campionati italiani assoluti da venerdì 28 a domenica 30 agosto. Tre giornate di gare nella massima rassegna nazionale all’aperto, che quest’anno è l’obiettivo principale per tutti gli atleti, in assenza di eventi in maglia azzurra.

Nell’alto Gianmarco Tamberi cerca di riprendere quota dopo il 2.24 della scorsa settimana nella sua Ancona, che faceva seguito al 2.29 del 16 agosto a Leverkusen e al 2.30 sempre nel capoluogo marchigiano saltato a fine giugno. Il recordman italiano potrebbe vedersela dalle ore 17.30 di sabato con il campione in carica, il piemontese Stefano Sottile, in forse per un problema fisico.

Sempre sabato, alle 19.30, è in programma la finale degli 800 metri con Simone Barontini pronto a difendere il titolo conquistato l’anno scorso a Bressanone. Il 21enne anconetano vuole prolungare la striscia vincente, che conta anche quattro successi consecutivi agli Assoluti in sala, e si presenta da capolista stagionale grazie al crono di 1’47”30 ottenuto a metà luglio sulla pista di casa, all’Italico Conti.

Probabile duello con il brianzolo Gabriele Aquaro, già secondo alle indoor, ma prima ci sarà da superare lo scoglio delle batterie di venerdì alle 19.55. Nel martello, con finale domenica alle 17.15, in pedana Giorgio Olivieri. Il giovane sangiorgese, vent’anni ancora da compiere, ha conquistato il bronzo europeo under 20 nella scorsa estate mentre di recente è arrivato a 72.65 che è la seconda misura italiana della stagione.

Punta al vertice anche Eleonora Vandi negli 800 metri, più volte tra le migliori nelle ultime edizioni degli Assoluti e azzurra ai Mondiali di Doha nel 2019. La pesarese dell’Atletica Avis Macerata è attesa sabato alle 19.20, dopo la batteria di venerdì alle 19.35.

Anche per la sorella Elisabetta Vandi, ma nei 400 metri, venerdì alle 18.25 con il primo turno ci sarà da guadagnarsi un posto in finale. Nel disco in caccia del podio l’ascolano Nazzareno Di Marco, oltre al campione in carica Giovanni Faloci, umbro che nelle gare per club indossa la maglia dell’Avis Macerata, quindi nel peso il sangiorgese Lorenzo Del Gatto e sui 400 ostacoli Lorenzo Veroli, cresciuto nell’impianto di Montecassiano.

In gara anche tanti giovani proiettati sulle manifestazioni di categoria, previste a settembre: il giavellottista Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), la martellista Sara Zuccaro (Atl. Fabriano), ma anche Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) e l’osimana Angelica Ghergo (Team Atl. Marche) hanno tutti già raggiunto la finale agli Assoluti nel 2019. La Sport Atletica Fermo schiera i velocisti che nello scorso weekend hanno sfiorato il record regionale under 23 della 4x100 metri: Alessio Mariano, Fabio Yebarth (anche nei 200), Riccardo Flamini e Vittorio Massucci.

Nell’alto tocca alla junior filottranese Benedetta Trillini (Team Atl. Marche) e sui 400 all’emergente ventenne Alessandro Moscardi (Sef Stamura Ancona), invece per l’Atletica Avis Macerata al via anche Ornella Kelly Nya Yanga nel peso, la 18enne Greta Rastelli sui 100 ed Emanuele Salvucci nel giavellotto che attende anche l’anconetano Gianluca Tamberi, tornato a quasi 75 metri sabato scorso. Iscritti in tutto 28 atleti della regione.

ATLETI ISCRITTI Atl. Fabriano: Sara Zuccaro (martello) Sef Stamura Ancona: Alessandro Moscardi (400) Asa Ascoli Piceno: Simone Comini (giavellotto) Collection Atl. Sambenedettese: Emma Silvestri (400 ostacoli) Sport Atl. Fermo: Fabio Yebarth (200, 4x100); Riccardo Flamini, Alessio Mariano, Vittorio Massucci (4x100) Team Atl. Marche: Angelica Ghergo (400 ostacoli, 4x400); Benedetta Trillini (alto); Serena Frolli, Greta Luchetti, Valentina Natalucci (4x400) Atl. Avis Macerata: Ornella Kelly Nya Yanga (peso); Greta Rastelli (100); Emanuele Salvucci (giavellotto); Eleonora Vandi (800).

Carabinieri: Lorenzo Del Gatto (peso); Giorgio Olivieri (martello) Fiamme Azzurre: Simone Barontini (800); Lorenzo Veroli (400 ostacoli) Fiamme Gialle: Giovanni Faloci (disco) Fiamme Oro: Nazzareno Di Marco (disco); Elisabetta Vandi (400) Atl. Vomano: Gianmarco Tamberi (alto) Athletic Club 96 Alperia: Gianluca Tamberi (giavellotto) Atl. Futura Roma: Paolo Capponi (peso) Romatletica Footworks: Nikita Lanciotti (asta)






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2020 alle 09:45 sul giornale del 27 agosto 2020 - 53 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, risultati, gare, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/buk6





logoEV