Pesaro: Furto in via Rossi, ladri in azione noncuranti della figlia minorenne in casa

via rossi 1' di lettura 18/08/2020 - Ancora furti a Pesaro. Dopo aver colpito a Villa Fastiggi, sul San Bartolo e in via Fratelli Bandiera, i ladri sono entrati in azione in via Rossi.

Il tutto è accaduto venerdì 14 agosto. Erano circa le 10.15 quando alcuni malviventi sono entrati in un appartamento al secondo piano di una palazzina di 5 piani in via Rossi.

I ladri hanno atteso che la proprietaria lasciasse il domicilio, poi sono entrati in casa riuscendo ad aprire il portone blindato, non chiuso a chiave per un semplice motivo: all'interno dell'abitazione, era presente la figlia 16enne, chiusa in bagno.

Incuranti della presenza di una persona in casa, evidenziata dal rumore dell'asciugacapelli acceso, i malviventi si sono diretti in camera da letto e dopo aver rovistato nell'armadio e nei cassetti, sono riusciti ad agguantare oro e preziosi per un valore di circa 4mila euro.

Solo al rientro della donna, in serata, l'amara scoperta. Fortunatamente la minorenne non è uscita dal bagno e non si è accorta del furto.

Il fatto è stato denunciato ai carabinieri, forse i ladri immortalati dalle telecamere di sorveglianza della farmacia.


Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su WhatsApp o Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.4439462 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2020 alle 12:37 sul giornale del 19 agosto 2020 - 251 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, furto, via rossi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btC0





logoEV