"Conoscere il 5G. Tecnologia, norme, limiti, garanzie", il seminario di ARPA Marche e ANCI Marche

2' di lettura 23/06/2020 - Con una media di 180 presenze con punte di 230 partecipanti si è svolto il seminario “CONOSCERE IL 5G TECNOLOGIA, NORME, LIMITI, GARANZIE”. Al webinar organizzato da ARPA Marche ed ANCI Marche, hanno preso parte, istituzioni, tecnici degli enti locali, associazioni, cittadini.

Il seminario ha condiviso i saperi, bisogni e problematiche espressi dai diversi attori coinvolti, in un confronto che ha contemperato lo sviluppo tecnologico con il rispetto delle norme ed i princípi di precauzione necessari alla tutela della cittadinanza.

Il contemporaneo coinvolgimento dei Comuni, nell’ottica della pianificazione e dello sviluppo del territorio e dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche, per l’analisi degli aspetti tecnico scientifici connessi al rapido evolversi dello sviluppo tecnologico, hanno consentito di proporre un quadro quanto più possibile completo ed esaustivo.

“un primo importante momento di confronto - ha sottolineato il Direttore Generale di ARPAM Giancarlo Marchetti – una prima tappa di un percorso più articolato che vede ARPAM al servizio dei Comuni della Regione nella costruzione di una sinergia positiva finalizzata alla tutela della collettività marchigiana”

“L'introduzione della tecnologia 5G - ha proseguito Marchetti - comporterà a breve una rivoluzione in tutto il settore delle telecomunicazioni, inquadrare le nuove frontiere che essa offre alla comunicazione digitale, le tecnologie sviluppate e infine le implicazioni sull'attuale normativa di settore, diventa quindi particolarmente necessario”

Il Presidente di ANCI Marche Maurizio Mangialardi, ringraziando ARPA Marche per la preziosa iniziativa, ha sottolineato l’indispensabile azione unitaria dei Comuni il loro ruolo nella pianificazione territoriale e nella condivisione delle scelte con la collettività.

“lo sviluppo tecnologico e il contemporaneo rispetto di norme e principi, rappresenta la bussola che orientiamo quotidianamente per condividere scelte e decisioni, intendiamo proseguire su questa strada”






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2020 alle 17:37 sul giornale del 24 giugno 2020 - 179 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/boJa





logoEV