Si perde nel bosco tra la nebbia: paura per un cercatore di funghi

1' di lettura 09/06/2020 - Prima ha parcheggiato, poi si è avventurato nel bosco. Fin qui sembra una storia come tante, non fosse però per la nebbia che è poi calata, facendo perdere l’orientamento al povero cercatore di funghi.

Protagonista della vicenda un 64enne di Pergola. L’uomo era ‘in trasferta’, in quanto si trovava tra i boschi del Monte Rogedano, nel fabrianese. Una volta resosi conto di essersi perso, il fungaiolo ha subito chiamato i soccorsi. Erano circa le 15 30 di lunedì quando i vigili del fuoco del posto sono stati allertati.

Ed è stato grazie al lavoro svolto sulle celle telefoniche che è stata individuata l’area in cui l’uomo si era smarrito. Ben presto il 64enne è stato raggiunto e accompagnato fuori dalla selva. A parte la paura per questa disavventura, le sue condizioni sono sempre rimaste buone.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2020 alle 12:50 sul giornale del 10 giugno 2020 - 360 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, pergola, funghi, disperso, articolo, Simone Celli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bnzv





logoEV