Senigallia: Scuola materna estiva e centri estivi: al via le preiscrizioni

4' di lettura 09/06/2020 - Anche nel 2020 il Comune di Senigallia intende organizzare la scuola materna estiva per bambini da 3 ai 6 anni, iscritti nell’ultimo anno scolastico alla scuola dell’infanzia, e i centri estivi per bambini da 6 a 11 anni, già frequentanti la scuola primaria.

Vista la necessità di adottare le misure di sicurezza necessarie a ridurre i rischi di contagio e garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro, l’Amministrazione comunale ha deciso di raccogliere preventivamente l’eventuale interesse delle famiglie, poiché le disposizioni previste Dpcm del 17 maggio potrebbero causare una sensibile riduzione del numero delle ammissioni. In tal caso, si renderà necessario stabilire le priorità di ammissione per organizzare al meglio il servizio.

La scuola materna estiva e i centri estivi sono rivolti prioritariamente ai bambini residenti a Senigallia. Eventuali richieste riguardanti soggetti residenti in altri Comuni saranno prese in considerazione unicamente in presenza di posti vacanti, con priorità per i residenti nei comuni facenti parte dell’Unione “Le Terre della Marca Senone”.

I gruppi saranno composti da un massimo di 15 bambini e le attività si terranno prevalentemente all’aperto. La sede di svolgimento sarà decisa dal Comune di Senigallia sulla base del numero delle domande pervenute.

Per quanto riguarda la scuola materna estiva, al momento le sedi definite sono le seguenti scuole d’infanzia: Arcobaleno (15 posti), Aquilone (15 posti), Giardino del Sole presso la sede “Aldo Moro” (10 posti) e Collodi (10 posti). I centri estivi, invece, sono stati individuati presso le scuole primarie Rodari (14 posti) e Puccini (14 posti). L’individuazione delle sedi e la loro destinazione a specifiche fasce di età è puramente indicativa e potrà subire variazioni sulla base del numero delle domande pervenute per ciascuna di esse.

Entrambi i servizi, scuola materna estiva e centri estivi, saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle 7,45 alle 12,45, da lunedì 6 luglio a venerdì 31 luglio. È possibile scegliere la frequenza per l’intero periodo o per due settimane consecutive (6–17 luglio o 20–31 luglio). Non saranno effettuati il servizio di trasporto e il servizio mensa, mentre la merenda mattutina dovrà essere portata da casa.

Per la frequenza della scuola materna estiva è prevista una tariffa di 130 euro relativa all’intero periodo (ridotta a 104 euro per famiglie con Isee in corso di validità inferiore a 10.632,94 euro), e di 97 euro per il modulo di due settimane (ridotta a 78 euro per famiglie con Isee in corso di validità inferiore a 10.632,94 euro). Per la frequenza del centro estivo, invece, è prevista una tariffa di 139 euro per l’intero periodo (ridotta a 111 euro per famiglie con Isee in corso di validità inferiore a 10.632,94 euro), e di 97 euro per il modulo di due settimane (ridotta a 78 euro per famiglie con Isee in corso di validità inferiore a 10.632,94 euro). Non sono previste riduzioni per secondi figli o per assenze.

Le famiglie interessate potranno presentare domanda di preiscrizione entro il giorno 16 giugno esclusivamente attraverso la modalità on line, accedendo al seguente sito http://senigallia.socialiccs.it/sicare/esimeal_login.php

Coloro che sono già iscritti al portale perché già utenti del servizio di refezione scolastica, non dovranno ripetere l’iscrizione e potranno accedere con le proprie credenziali, scegliendo dal menù la voce “Nuova domanda per i servizi scolastici”.

Successivamente alla raccolta delle pre-iscrizioni, il Comune di Senigallia definirà i criteri per l’ammissione al servizio e contatterà le famiglie interessate.

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi ai seguenti numeri: 071 6629266 o 347, oppure ai seguenti indirizzi mail: s.giulioni@comune.senigallia.an.it ; p.federici@comune.senigallia.an.it ; g.cantarini@comune.senigallia.an.it .

Prosegue intanto anche il percorso di autorizzazione al funzionamento dei centri estivi privati, offerti da numerosi e qualificati soggetti del territorio che il Comune di Senigallia valorizza a patto che gli stessi offrano, nella organizzazione dei servizi, le medesime funzionalità rispetto a quanto previsto nel DPCM 17 maggio 2020 - Allegato 8, nel quale è previsto che il gestore dell’attività debba garantire l’elaborazione di uno specifico progetto da sottoporre preventivamente all'approvazione del Comune nel cui territorio si svolge l'attività, nonché, per quanto di competenza, da parte delle competenti autorità sanitarie locali. Ulteriori notizie e il modulo per richiedere l'autorizzazione al funzionamento per i centri estivi organizzati da soggetti privati sono disponibili su http://www.comune.senigallia.an.it/site/senigallia/live/taxonomy/senigallia/notizie_utili/centri-estivi-privati.html






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2020 alle 09:06 sul giornale del 10 giugno 2020 - 225 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, comunicato stampa





logoEV