Civitanova: Il Covid Hospital accende i motori: arrivati da Camerino i primi due pazienti

2' di lettura 27/05/2020 - Ora il Covid Hospital è ufficialmente in funzione. Nel pomeriggio sono arrivati alla Fiera da Camerino i primi due pazienti covid, uno di terapia intensiva e uno di semi intensiva.

Ne dovrebbero arrivare altri tre nella giornata di domani e forse qualcun altro (sono 8 in tutto ad oggi i ricoverati in terapia intensiva o semi intensiva al nosocomio camerte) entro il fine settimana, ma chiaramente e fortunatamente con i numeri del contagio che calano giorno dopo giorno è chiaro che l’astronave civitanovese andrà avanti a ritmi tutt’altro che forsennati.

Per il momento, poi, il rebus del personale non permette all’Area Vasta 3, che gestisce la struttura, di pensare oltre i confini provinciali: entro domenica sarà svuotato dai pazienti Covid l’ospedale di Camerino, con i pazienti non intensivi che saranno trasportati al nuovo reparto di malattie infettive di Macerata, mentre quello di Civitanova è già vuoto da alcuni giorni. Ma finché non arriverà del personale aggiuntivo ai 40 tra medici e infermieri che sono stati già precettati, non si potranno fare altri spostamenti. Il fatto è che al di fuori degli 8 pazienti di Camerino, nel resto delle Marche ci sono appena 19 pazienti tra terapie intensive e semi intensive e più passano i giorni, più questi numeri già esigui vanno assottigliandosi. Resta quindi assai probabile che il Covid Hospital civitanovese sarà ben al di sotto delle sue potenzialità di utilizzo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2020 alle 18:31 sul giornale del 28 maggio 2020 - 471 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmBj





logoEV