counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Da lunedì riaprono bar, ristoranti, negozi, parrucchieri, estetiste: ecco i protocolli definitivi

1' di lettura
382

Con il decreto n. 152 del 15 maggio 2020 la Regione ha ufficializzato la riapertura delle attività produttive per lunedì 18 maggio.

Riaprono dunque nelle Marche le attività di:
• Somministrazione di alimenti e bevande (bar e ristoranti) svolte anche da parte di attività artigianali (come ad esempio pizzerie, rosticcerie, friggitorie, pasticcerie, gelaterie, pizzerie al taglio);
• Commercio su aree Pubbliche (mercati, fiere, posteggi, commercio itinerante);
• Commercio al dettaglio in sede fissa (negozi)
• Acconciatore, estetista, centro benessere;
• Tatuatore e piercing;
• Sgombero cantine e solai

Il decreto, che subordina la riapertura al rispetto dei protocolli per la sicurezza sanitaria, è stato trasmesso alle Prefetture, ai sindaci dei Comuni marchigiani, alla Camera di commercio delle Marche e alle segreterie regionali dei sindacati Cgil, Cisl, Uil e alle Associazioni di categoria, dei consumatori e a quelle della cooperazione per la massima diffusione e applicazione. In pdf il documento di sintesi della Regione Marche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2020 alle 12:58 sul giornale del 18 maggio 2020 - 382 letture