Macerata: Ubriaco non si ferma all'alt dei carabinieri e ne colpisce uno: arrestato

carabinieri generico 1' di lettura 15/05/2020 - Nella tarda serata di giovedì un 40enne peruviano residente a Tolentino, in transito in via Trento a Macerata, mentre era alla guida di una BMW, per sottrarsi al controllo ha tentato la fuga non fermandosi all’alt imposto dai Carabinieri della Sezione Radiomobile in servizio di perlustrazione.

L’uomo ha dapprima rallentato dando poi gas puntando l’autovettura nella direzione del militare selettore che veniva tra l’altro colpito dallo specchietto sul lato destro del corpo. Lo stesso, subito inseguito da un’altra pattuglia della Sezione Operativa che si trovava nelle vicinanze, è stato bloccato in una strada adiacente risultando completamente ubriaco.

Sentito il magistrato di turno della Procura delle Repubblica di Macerata, lo straniero veniva dichiarato in stato di arresto per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza e condotto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida fissata per sabato 16 maggio. Contestualmente è stato anche sanzionato per l’inosservanza delle norme sul contrasto alla diffusione del COVID-19.






Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2020 alle 12:45 sul giornale del 16 maggio 2020 - 245 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/blKW





logoEV