Fano: Coronavirus, boom di denunce: in 45 beccati venerdì a passeggiare

2' di lettura 21/03/2020 - Proseguono a tappeti i controlli da parte delle forze dell’ordine, nel tentativo di mettere un freno all’egoismo e all’ignoranza di chi ancora si allontana da casa violando il decreto Conte. Purtroppo, però, proseguono imperterrite pure le violazioni, nonostante l’emergenza coronavirus sia ben lungi dal concludersi.

A onor del vero, nella provincia di Pesaro e Urbino sembra si stia registrando un timido calo del numero dei contagi. Se giovedì i nuovi tamponi positivi erano stati 116, venerdì erano stati 87, mentre quelli di sabato sono stati ‘appena’ 63. Sempre tanti, sempre troppi. La curva dei contagi non ha ancora intenzione di scendere, e il quadro regionale è tutt’altro che confortante. Tra l’altro, la nostra provincia resta la più colpita delle Marche. Nonostante questo, però, soltanto nella giornata di sabato 21 marzo sono state contestate 39 violazioni per spostamenti non consentiti, su un totale di 994 controlli eseguiti. Inevitabile la segnalazione dei trasgressori all’autorità giudiziaria ai sensi dell’articolo 650 del codice penale.

Stessa sorte per i 45 ‘passeggiatori’ beccati nella giornata di venerdì 20, su un totale di 845 controlli eseguiti. In altre parole, nonostante le ultime restrizioni – che hanno comportato, tra l’altro, la chiusura di spiagge e parchi (i dettagli) – in soli due giorni sono finite nei guai ben 84 persone per essersi allontanate da casa senza motivo.

Tra venerdì e sabato sono stati controllate anche 803 attività commerciali, ma in questo caso le forze dell’ordine – coadiuvate anche da 20 militari – non hanno riscontrato irregolarità.

Resta aggiornato in tempo reale con il nostro servizio gratuito di messaggistica:

  • per Whatsapp aggiungere il numero 350 564 1864 alla propria rubrica e inviare un messaggio - anche vuoto - allo stesso numero
  • Per Telegram cercare il canale @viverefano o cliccare su t.me/viverefano







Questo è un articolo pubblicato il 21-03-2020 alle 19:36 sul giornale del 23 marzo 2020 - 1842 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, pesaro, articolo, Simone Celli, coronavirus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bia7





logoEV