counter

Pesaro: Rapina in piazzale Matteotti, 16enne aggredito e derubato da un gruppo di extracomunitari

Parcheggio in piazzale Matteotti Pesaro 1' di lettura 10/02/2020 - Aggredito, spintonato e derubato in piazzale Matteotti: è accaduto ieri sera ad un 16enne di Pesaro.

Tanta paura ieri sera per un 16enne pesarese accerchiato, aggredito e derubato da un gruppetto di giovanissimi stranieri che riescono a sfilargli il portafogli ed a fuggire col maltolto.

Erano circa le 19.15, quando il ragazzo si dirige in piazzale Matteotti per recuperare il proprio scooter. A quel punto viene circondato da un gruppo composto da 5/6 giovani extracomunitari.

Spintonato a terra, viene derubato di 120 euro, il denaro contante che aveva all'interno del portafogli e forse le chiavi dello scooter. Tant'è che è costretto a chiamare il padre per farsi portare le chiavi di scorta.

Una volta sul posto il genitore allerta il 113.

"Pensavamo di vivere in una città sicura, ma evidentemente non è così", commenta affranto il genitore.

Vuoi ricevere le notizie più importanti di Vivere Pesaro in tempo reale su Telegram?
Per WhatsApp aggiungi il numero 371.3589806 alla tua rubrica ed inviaci un messaggio (es.: ok notizie).
Per Telegram vai su https://t.me/viverepesaro e clicca su "unisciti"






Questo è un articolo pubblicato il 10-02-2020 alle 08:27 sul giornale del 11 febbraio 2020 - 941 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pesaro, parcheggio, piazzale matteotti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bf6s





logoEV
logoEV