counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPETTACOLI
comunicato stampa

Fermo: Fermo: Le favole dei fratelli Camillas allo SpazioBetti

2' di lettura
246

Ritornano gli appuntamenti del venerdì sera allo SpazioBetti. Dopo una breve pausa, venerdì 7 febbraio, ore 22:00, lo SpazioBetti ospiterà lo spettacolo “Le favole dei fratelli Camillas” scritto e interpretato da Zagor Camillas e Ruben Camillas.

I Camillas sono un duo musicale pesarese nato nel 2004. Il loro successo aumenta anche grazie alla loro partecipazione a Italia's Got Talent nel 2015, dove hanno raggiunto la fase finale con i brani Il gioco della palla e Bisonte, entrambe dall'album Le politiche del prato. Da questo evento si ritroveranno ben presto a suonare in svariati locali di tutta la penisola.
Venerdì 7 febbraio non suoneranno, ma Zagor e Ruben ci raccontano, una volta di più, le favole della nostra infinita, rassicurante ed inquieta infanzia. Fra Biancanevi, uccellini, nani, Cappuccetti, bambini abbandonati, Unni, maialini e sicuramente lupi, Zagor e Ruben Camillas raccontano un’ora di favole.
Uno spettacolo di racconti ed improvvisazione: parole, gesti, suoni, coinvolgimento del pubblico, movimenti di gruppo, invenzione. Le favole ci dicono sempre la verità. La fanno ballare e dopo un po’ le gira anche la testa e magari cade. Ma i fratelli Camillas sono lì, la prendono al volo e ce la raccontano di nuovo.
Lo spettacolo è una produzione recente, nata e cresciuta la scorsa estate al Festival Buskers di Lugano, e poi più volte rappresentata a Firenze, Macerata, Urbania e Cattolica (Teatro Snaporaz).
Musiche e storie, una rincorsa di slancio nella tradizione orale che dava valore alle favole proprio come veicolo di valori e comportamenti! Zagor e Ruben le riprendono con amore e cura, e le fanno zampillare di colori e fatti improbabili, dolci e amari assieme. Si ride. Si scoprono cose mai pensate prima. Si incontrano personaggi che si è sempre desiderato incontrare.
Ingresso libero



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2020 alle 08:21 sul giornale del 07 febbraio 2020 - 246 letture


Agenzia RES