counter

Chiaravalle: assegni rubati e scarpe griffate, scoperto 50enne

1' di lettura 06/02/2020 - Le attività investigative dei Carabinieri di Chiaravalle hanno permesso di scoprire che l'uomo, probabilmente con un giro di acquisti on line di capi firmati, li immettesse poi sul mercato nero.

Aveva con sé un blocchetto di assegni rubato e numerose paia di scarpe di note griffe. Un 50enne di fuori si aggirava per le vie di Chiaravalle finché non è stato bloccato dai Carabinieri.

Dalle indagini condotte, probabilmente sotto falso nome e on line, l'uomo acquistava gli accessori pagandoli con gli assegni rubati. Forse un giro per alimentare il mercato nero, a discapito delle attività commerciali, che al momento dell'incasso, si sarebbero accorte troppo tardi della truffa.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 06-02-2020 alle 23:28 sul giornale del 07 febbraio 2020 - 703 letture

In questo articolo si parla di cronaca, chiaravalle, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bfZt





logoEV
logoEV