counter

Jesi: caos in via Tessitori, 43enne bloccato e condotto in ospedale

1' di lettura 02/02/2020 - Domenica sera, intorno alle 20.30, un uomo ha scatenato il caos in via Tessitori. Uscito dalla sua abitazione è stato bloccato dalle forze dell'ordine.

Un uomo ha dato in escandescenze domenica, prima in casa sua poi in strada, tanto da richiedere l'intervento delle forze dell'ordine e dei sanitari, in via Tessitori.

La Croce Verde è arrivata per prima sul posto, e l'uomo (M.N.D., 43enne) di origini romene, era affacciato dal balcone dell'appartamento. Si è dapprima barricato in casa, poi è sceso in strada alla vista delle forze dell'ordine, polizia e carabinieri. Inveiva contro tutto e tutti, non voleva saperne di calmarsi. A quel punto i militari hanno colto l'attimo per bloccarlo ed è stato portato in ospedale in manette. Alla base del gesto, problemi psichici, per i quali è stato condotto in psichiatria.






Questo è un articolo pubblicato il 02-02-2020 alle 21:17 sul giornale del 03 febbraio 2020 - 431 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bfOg





logoEV
logoEV