counter

Pesaro: Tragedia in Perù, muore 38enne pesarese

1' di lettura 31/01/2020 - Un italiano è morto in una clinica nella città di Talara in Perù. Si tratta del 38enne pesarese Simone Vanella.

Un malore la causa della morte di Simone Vanella. Il pesarese è deceduto martedì sera, alle 22.00 circa, alla clinica Tresa, dove era stato portato a causa di una crisi nervosa.

Secondo il quotidiano peruviano La Republica, a dare l'allarme sarebbe stata una donna del posto, che ha avvertito la polizia sulle condizioni di salute dell'inquilino italiano.

Trasportato immediatamente nella clinica di Mancora, il 38enne avrebbe reagito in modo aggressivo contro il personale medico e la polizia.

A quel punto Vanella è stato trasferito a Talara dove è deceduto alcune ore dopo. E' stata disposta l'autopsia per conoscere le cause della morte.






Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2020 alle 08:37 sul giornale del 01 febbraio 2020 - 2038 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bfI3





logoEV
logoEV