M5S Marche: Fede, "La linea resta quella di Di Maio e ribadita da Crimi"

2' di lettura 29/01/2020 - "La linea per le prossime elezioni regionali è quella stabilita con Luigi Di Maio, e confermata oggi dal nostro nuovo Capo politico, Vito Crimi, e prevede la possibilità di valutare le ipotesi di “correre” da soli o insieme a liste civiche". Così il senatore Giorgio Fede, facilitatore regionale con delega per le relazioni interne e le elezioni, al termine dell'incontro col facilitatore nazionale Danilo Toninelli e con gli altri esponenti marchigiani.

"Ringrazio per il lavoro svolto finora - prosegue - l'onorevole Parisse e il consigliere Maggi. Un lavoro politico importante del quale sono consapevole quanto non sia facile prenderne il testimone. Il M5s è chiamato ora a sfide importanti, che andremo a delineare nei prossimi Stati Generali".

"Da oggi parte un nuovo percorso con l'apertura su Rousseau delle candidature per le elezioni regionali della prossima primavera. Sarà fondamentale d'ora in avanti fare squadra e rafforzare il coordinamento e il supporto tra e per i gruppi della nostra regione, per arrivare a scelte ben condivise da tutti. Questo è il mio obiettivo, per cui ho già iniziato a lavorare".


dal Movimento Cinque Stelle

Gruppo consiliare Regione Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2020 alle 19:06 sul giornale del 30 gennaio 2020 - 440 letture

In questo articolo si parla di politica, movimento cinque stelle Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfFG





logoEV