counter

Ancona: rubava gli incassi della clinica, denunciato l'addetto alle pulizie

Squadra mobile - polizia 1' di lettura 20/12/2019 - Rubava gli incassi della clinica veterinaria a cui aveva accesso come addetto alle pulizie: 32enne smascherato e denunciato dalla Squadra Mobile di Ancona.

Mentre faceva le pulizie al mattino, quando nell'ambulatorio di Posatora non c'era ancora nessuno, l'uomo era solito "ripulire" anche il cassetto dove veniva conservato l'incasso del giorno prima. Almeno quattro i furti messi a segno con questa tecnica nel corso di diverse settimane: in tutto il 32enne avrebbe rubato circa mille euro.

Il responsabile della clinica, notando gli ammanchi, si è rivolto alla polizia. Gli agenti della Mobile hanno incastrato il ladro con un trucco, mettendo delle banconote segnate nel cassetto. Così giovedì mattina, dopo l'ennesimo furto, lo hanno bloccato all'uscita dell'ambulatorio, con le banconote appena rubate nel portafoglio.






Questo è un articolo pubblicato il 20-12-2019 alle 17:04 sul giornale del 21 dicembre 2019 - 298 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, redazione, furto, articolo





logoEV
logoEV