counter

Senigallia: Elezioni 2020: 4 candidati a sindaco già svelati, altri 5 in forse. Le liste sono almeno 17, il M5S potrebbe non partecipare

3' di lettura 18/12/2019 - Iniziano a delinearsi gli scenari politici sulle Elezioni Amministrative del 2020. A maggio le elezioni comunali per la scelta del nuovo sindaco e il rinnovo del Consiglio Comunale. Facciamo il punto al 18 dicembre.

Quattro i candidati sindaco già ufficiali. Candidata a sindaco Barbara Bolletta, con Etica Movimento Politico.

Paolo Battisti, sostenuto da Rifondazione Comunista e Senigallia a Sinistra riunite in un'unica lista, ha deciso di riproporre la sua candidatura (dopo quella del 2015).

Ufficiale anche la candidatura di Gennaro Campanile, che dopo l'uscita dal Pd e dal consiglio comunale, ha manifestato la propria intenzione di candidarsi a primo cittadino, con l'appoggio di una coalizione composta dalla lista civica Amo Senigallia e da Italia Viva.

La coalizione formata da Pd, Diritti al Futuro, Noi #SenigalliAttiva, Vivi Senigallia e Obiettivo Comune, Socialisti, sostiene Fabrizio Volpini.

Resta l'incognita riguardo la lista Senigallia Bene Comune che ha ufficializzato il suo impegno per la città, ma non ha ancora chiarito chi sarà il proprio candidato, nè se potrebbe porsi a sostegno di un altro candidato.

Il centrodestra intanto sta cercando di ricucire lo strappo, creatosi tra Fratelli d'Italia da un lato, e Lega, Forza Italia, Unione Civica e La Civica, dopo che il partito della Meloni aveva fatto il nome dell'avvocato Corrado Canafoglia, nome che non era piaciuto al resto dei partiti che sembrano preferire il collega Massimo Olivetti. Se riusciranno a trovare un accordo il centrodestra unito è pronto a proporre un candidato unico, per tentare il ribaltone dopo 20 anni di guida del centrosinistra per Senigallia, altrimenti i candidati a sindaco saranno due.

Il M5S non ha invece ancora proposto il proprio candidato. La piattaforma Rousseau è aperta fino al 9 gennaio per la presentazione di eventuali liste che devono poi essere certificate dallo staff di Beppe Grillo. Ad oggi non ci sono candidature, non è quindi escluso che il Movimento guidato da Luigi Di Maio possa non partecipare alla competizione elettorale.

In campo anche il movimento paneuropeo Volt, che potrebbe proporre un proprio candidato o garantire il proprio appoggio ad un altro candidato di centrosinistra, quindi Fabrizio Volpini o Gennaro Campanile.

Dialogo aperto anche per Possibile, di Beatrice Brignone che - ad oggi non c'è nulla di certo - potrebbe dare il proprio appoggio a Fabrizio Volpini.

Nel 2020 a Senigallia dovremmo vedere l'esordio di +Europa, Azione (Calenda e Richetti), Italia in Comune (Pizzarotti) e dei Verdi del Sole che ride. In quest'ultimo caso si tratta di un ritorno più che di un esordio. La presenza di queste liste non è ancora stata ufficializzata e non è noto chi appoggeranno, anche se è in corso un dialogo con Gennaro Campanile e Fabrizio Volpini.

In conclusione abbiamo quattro candidati a sindaco ufficiali: Barbara Bolletta, Paolo Battisti, Gennaro Campanile e Fabrizio Volpini. Altri due candidati sicuri, quelli del centrodestra e di Senigallia Bene Comune. Altri tre candidati sono probabili: quello del Movimento 5 Stelle, quello di Volt in caso non trovasse un accordo e quello di Fratelli d'Italia in caso non si ricucisse lo strappo con il resto del centrodestra.
I candidati a sindaco quindi potrebbero arrivare a 9 o fermarsi a 6, salvo sorprese, nuove candidature o ritiri.

Le liste sono 19, ma potrebbero scendere a 17 se il Movimento 5 Stelle e Possibile decidessero di non presentarsi o salire a 23 se si presentano anche quelle in forse (+Europa, Azione, Verdi, Italia in Comune). Ovviamente non è escluso che ne vengano annunciate altre nelle prossime settimane.

Vivere Senigallia vi terrà aggiornati, offrendovi la possibilità di conoscere tutti i candidati per una scelta più consapevole.






Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2019 alle 12:47 sul giornale del 19 dicembre 2019 - 887 letture

In questo articolo si parla di attualità, vivere senigallia, michele pinto, politica, elezioni amministrative, Sara Santini, articolo, amministrative 2020

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/beeU





logoEV
logoEV